PROGETTI

HomeMagazineTerritorio

Come cambia Palermo in estate: via Roma a due sensi e via Maqueda (tutta) chiusa

Siamo alle porte di un cambiamento radicale per il traffico di Palermo: via Roma diventa doppio senso di marcia e via Maqueda è tutta vietata alle auto

Balarm
La redazione
  • 20 giugno 2019

Una vecchia cartolina: via Roma negli anni Sessanta si percorreva al contrario

In vista dell'estate Palermo si prepara a stravolgere le proprie abitudini: scatta a breve il doppio senso di marcia su via Roma, scatta lo stop alle auto nell'intera via Maqueda e diventa definitivamente pedonale il Cassaro basso.

Via Roma a doppio senso dalla Stazione Centrale a via Cavour: l'idea è facilitare la mobilità e avanzare verso la riqualificazione di via Roma dal momento che i commercianti della zona additano il provvedimento delle Zone a traffico limitato come colpevole del progressivo fallimento di esercizi commerciali.

La causa della crisi del commercio su via Roma secondo l'assessore alla mobilità Giusto Catania sarebbe comunque da cercare nelle aperture dei centri commerciali.

Diventando a doppio senso di marcia, sicuramente diminuirà la velocità con cui molti automobilisti la percorrono e permetterà alla carreggiata di via Crispi che va verso la Stazione di decongestionarsi.

Prevista entro l’estate la Ztl notturna per scoraggiare traffico & incidenti.

Via Maqueda interamente vietata alle auto: abbiamo provato (solo per due giorni e mezzo in occasione delle feste di Pasqua) ma si sapeva che nelle intenzioni dell’assessore alla Mobilità Giusto Catania era una prova generale quella di via Maqueda e di corso Vittorio Emanuele totalmente vietati alle auto e ovviamente senza Ztl.

Si tratta di un prolungamento delle due isole pedonali già esistenti ma per ragioni di servizi e sicurezza resta consentito l'accesso, anche se a passo d'uomo e con una sosta massima di 30 minuti, ai mezzi di trasporto dei turistii alle ambulanze, alle vetture delle forze dell'ordine e taxi, carrozze e motocarrozzette.

articoli recenti