IDEE E PROGETTI

HomeMagazineSocietàIdee e progetti

Contro la dispersione scolastica: laboratori di teatro per bambini e insegnanti tra Bagheria e Carini

Proseguono anche nel mese di luglio le attività del progetto "Io, giovane Attore. Campagna di prevenzione alla ludopatia", promosso dall’associazione “Elementi”

Balarm
La redazione
  • 12 luglio 2021

Un percorso di 9 mesi rivolto a studenti, genitori e insegnanti delle scuole di Bagheria, Carini e Isola delle Femmine, che si pone l'obiettivo di affrontare i fenomeni di dispersione scolastica e di disagio socio-educativo, promuovendo una cultura ludica sana che spinge alla socializzazione e al piacere della condivisione.

Proseguono anche nel mese di luglio le attività del progetto "Io, giovane Attore. Campagna di prevenzione alla ludopatia", promosso dall’associazione “Elementi”.

La campagna intende trasmettere ai bambini abilità concrete oltre all’aumento delle conoscenze, con la realizzazione di iniziative con modalità di conduzione interattiva che stimolano le relazioni di sostegno tra ragazzi ed evidenziano le necessità agli adulti di riferimento.

Il progetto è reso possibile grazie alle risorse del Fondo nazionale per le politiche sociali e alla partecipazione dell’Assessorato Salute della Regione Siciliana, per dare modo ai bambini dei comuni palermitani di partecipare ai laboratori di teatro, come strumento per stimolare socializzazione e creatività e prevenire ogni forma di dipendenza.



Al percorso partecipano anche l'Unità Operativa di Educazione alla salute degli Ospedali riuniti di Villa Sofia e Cervello di Palermo, con il Comune di Palermo e il Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio fisico e della Formazione Università di Palermo come partner.

Le attività laboratoriali teatrali sono in programma ogni lunedì e mercoledì negli spazi aperti del Chiostro dei Carmelitani a Carini e nel campo di pallavolo dell’Istituto “Buttitta” a Bagheria.

Giornate che danno modo di rafforzare il legame col territorio proponendo attività concrete pensate per creare condivisone e sviluppare abilità funzionali al miglioramento della qualità della vita dei ragazzi.

La prima parte del progetto si conclude giovedì 29 luglio nel Campus di Villa Trabia (a Palermo) quando tutti i bambini saranno chiamati a partecipare per vivere insieme momenti all’insegna del gioco e della creatività.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web dell'associazione Elementi (con sede in via Tommaso Natale 78) o contattare la struttura al numero 329 6509941 o via mail all'indirizzo info@teatrodelfuoco.com.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI