STORIE

HomeMagazineCulturaStorie

Doveva fare il pastore ma seguì la sua vocazione: In Sicilia vive uno dei più grandi scultori contemporanei

Persino Leonardo Sciascia lo ammirava per la straordinaria maestria artistica ma anche per l'umiltà dell'uomo. Un ritratto inedito, realizzato da FuoriRiga, del maestro originario di Caltabellotta

Balarm
La redazione
  • 26 maggio 2021

È uno dei più grandi scultori contemporanei. Persino Leonardo Sciascia lo ammirava per la straordinaria maestria artistica ma anche per l'umiltà dell'uomo.

Ecco un ritratto inedito, realizzato da FuoriRiga, condito dalle bellissime immagini delle magnifiche opere realizzate dal maestro originario di Caltabellotta, in provincia di Agrigento.

"Ho fatto il pastore fin da bambino perché mio padre voleva così. Non completai nemmeno la scuola elementare. Più tardi cominciai nuovamente a studiare fino a diventare docente dell'Accademia di Belle Arti di Palermo".

Ecco la storia dello scultore siciliano Salvatore Rizzuti.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI