SOCIAL

HomeMagazineLifestylePersonaggi

Due parole sul Dpcm, anzi una: Roberto Lipari manda "affanc..." i leoni da tastiera

«Cari amici di Facebook, vorrei scrivere un post sul nuovo Dpcm». Il comico è indeciso sull'opinione da esprimere sui social. La soluzione che sceglie è di certo la più condivisa

Balarm
La redazione
  • 27 ottobre 2020

«Cari amici di Facebook, vorrei scrivere un post sul nuovo Dpcm». Così esordisce il comico palermitano Roberto Lipari in un nuovo video sui social e in pochi minuti fa incetta di like e commenti.

Stavolta ironizza su una condizione che tutti stiamo sperimentando in queste ore: l'impossibilità di prendere una posizione netta, in poche superficiali righe su Facebook, senza entrare in contraddizione con noi stessi e rischiare di passare (come enumera) per terroristi o negazionisti, scansafatiche, contro il governo o contro l'opposizione, contro l'economia o contro la salute.

E insomma, nel dubbio, la faccenda (e il video di Lipari) non può che concludersi in un modo solo. Che poi è l'unico che mette d'accordo proprio tutti.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI