SERIE TV

HomeMagazineCulturaCinema

In streaming su Netflix arriva "Incastrati", la serie tv di Ficarra & Picone girata in Sicilia

Al centro della storia c'è un omicidio, due amici capitati nel posto sbagliato al momento sbagliato e tanti malintesi. Ecco quando verrà trasmesso il primo episodio

Balarm
La redazione
  • 19 novembre 2021

Un'immagine della serie tv "Incasatrati" di Ficarra & Picone

Ficarra & Picone ritornano sul piccolo schermo con la nuova serie dal titolo "Incastrati" girata in Sicilia e visibile, dal primo gennaio 2022, per tutti gli abbonati alla piattaforma in streaming Netflix.

Al centro della storia c'è un omicidio, due amici capitati nel posto sbagliato al momento sbagliato e tanti malintesi che li porteranno in situazioni surreali.

Una serie comedy in 6 episodi (prodotta da Attilio De Razza per Tramp Limited) che, attraverso il linguaggio e l’ironia tipici di Ficarra & Picone, racconta, in perfetto stile commedia degli equivoci, una vicenda criminosa.

La trama riguarda due amici che rimangono coinvolti nelle vicende di un omicidio eccellente. Cercando di scappare dalla scena del crimine, i due si mettono sempre più nei guai in un crescendo di eventi che li porterà addirittura a dover fare i conti con la mafia.

Nel cast, oltre a Salvo Ficarra (Salvo) e Valentino Picone (Valentino), Marianna di Martino (Agata Scalia), Anna Favella (Ester), Tony Sperandeo (Tonino Macaluso, detto “Cosa Inutile”), Maurizio Marchetti (Portiere Martorana), Mary Cipolla (Signora Antonietta), Domenico Centamore (Don Lorenzo, detto “Primo Sale”) e Sergio Friscia (Sergione), Toti e Totino, Alessandra Ponente. La fotografia è di Daniele Ciprì.

Protagonisti saranno anche i paesaggi, con set ambientati a Palermo e Scopello. In particolare nel capoluogo siciliano le scene principali sono state girate tra via Sammartino, i Cantieri culturali della Zisa e l’area via Papa Sergio.
Salvo Ficarra e Valentino Picone hanno girato anche un breve video dove presentano la serie.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI