INFORMAGIOVANI

HomeInformagiovani

Selezioni per {Retrosys}, il cinema in musica

L'intento del concorso, a cui si può partecipare fino al 10 novembre, è la produzione di contenuti filmici "visualizzabili" a suon di musica

Balarm
La redazione
  • 14 luglio 2009

Sei un filmaker con la passione della musica? Sono aperte le selezioni per partecipare al concorso "{Retrosys}", la rassegna di cinema breve dove l'oggetto dell'opera è appunto la musica, visualizzata nel tempo di un cortometraggio. L'innovativa formula che l'associazione culturale Glenn Gloud promuove con il concorso, che ha sede a Castelbuono (Palermo), giunge quest’anno alla sua quinta edizione. Il tema del concorso è il connubio immagine - musica, per questo all'interno della rassegna è rivolta un'attenzione particolare alla musica e al modo con cui si sposa con le immagini e/o con la sceneggiatura (tratti salienti sono per esempio la colonna sonora e i riferimenti musicali presenti).

Fondando la propria essenza sulla tematica musicale, "{retrosys}" accetta ed incentiva interpretazioni originali, modi e punti di vista inattesi anche azzardati. E’ il primo festival di cinema breve in grado di contemplare sia il videoclip musicale che il cortometraggio connesso alla musica, o ancora l’opera che si serve di un suono ragionato come strumento cardine per lo sviluppo della narrazione. E' possibile partecipare compilando l'apposita scheda, che si può scaricare dal sito www.retrospettivasys.blogspot.com. Le iscrizioni per la quinta edizione scadranno il 10 novembre prossimo. Il vincitore della quinta edizione, scelto da un’apposita giuria di qualità, verrà omaggiato di un buono da spendere in prodotti culturali.

Per ogni corto in gara è obbligatorio compilare la scheda di partecipazione ed inviarla sia per e-mail a organizzazione@retrospettivasys.net (mettendo in oggetto il titolo del corto), sia, stampata, allegandola al dvd da spedire per posta ordinaria all’indirizzo "Concorso Retrosys 2009 c/o Marcella Campo, via Gorizia 68 - 20021 Baranzate - Milano". Il materiale che s'intende spedire deve essere contrassegnato col nome del regista e il titolo del cortometraggio in gara. Per altre informazioni è possibile consultare anche www.myspace.com/retrospettivasys.

ARTICOLI RECENTI