EVENTI

HomeMagazineCultura

La kermesse nella kermesse: in tutta la Sicilia aperitivi d'arte con "Planeta e i tesori"

In occasione de "Le Vie dei Tesori" le cantine Planeta presentano venti appuntamenti con le degustazioni dei vini e dell'olio prodotti dall'azienda in venti luoghi d'eccezione

  • 14 settembre 2018

La vista della Cattedrale da Palazzo Asmundo

Ville antiche, palazzi storici, residenze private e panorami mozzafiato si legano ai vini della tradizione siciliana grazie alla collaborazione tra le cantine Planeta e l'organizzazione del festival "Le Vie dei Tesori": nasce così "Planeta e Tesori".

Si tratta di una serie di appuntamenti dedicati al gusto con occasioni di incontro tra i vini di casa Planeta e i monumenti aperti in occasione della manifestazione che, nelle sua edizione 2018, apre le porte di centiaia di residenze storiche e di interesse artistico in tutta la Sicilia a parire dal 14 settembre.

"Planeta e i Tesori" accompagna dunque il festival con venti appuntamenti con i vini e con l’olio Planeta da assaporare all'interno di venti tesori.

A ogni luogo è associato un vino e allora possiamo pensare di assaggiare il Frappato – Vittoria Doc durante le degustazioni tra le città barocche per un vero viaggio in Sicilia, da ovest a est, attraverso i vini.

A Palermo siamo invece dominati dalla Cattedrale: uno degli aperitivi firmati Planeta è infatti a Palazzo Asmundo che fa da teatro a una degustazione di assaggi siciliani con lo sguardo puntato proprio sul duomo.

E le degustazioni sono accompagnate dalla visita guidata di musei, palazzi storici, ville e teatri anche nelle città di Trapani, Agrigento, Caltanissetta, Modica, Scicli, Ragusa, Siracusa, Messina e Catania.

I partecipanti potranno così immergersi in due intense ore di bellezza e tradizione enologica così strutturate: prima la visita guidata e speciale del luogo, spesso anche a cura della stessa famiglia proprietaria o di un esperto, e poi la degustazione.

La degustazione è naturalmente condotta da un componente dell'azienda e traccia il percorso gustativo di un vino legato al territorio che ospita la visita: i vini prescelti sono, per esempio, l’Alastro dal Grecanico, l’Etna Bianco dal Carricante, l’Alemanna dal Moscato Bianco, il Terebinto dal Grillo, il Frappato e il Nocera in purezza.

Tra le degustazioni una sarà, inoltre, dedicata all'olio DOP, l’oro verde prodotto nell’oasi naturale di Capparrina, a ridosso delle spiagge di Menfi.

Vediamo nel dettaglio tutti gli appuntamenti città per città (con inizio alle ore 19): a Messina il 14 settembre a Villa Cianciafara, il 21 settembre a Castel Gonzaga e il 28 settembre alla Chiesa di San Giovanni di Malta; a Siracusa il 14 settembre al Teatro Comunale e il 28 settembre a Palazzo Greco.

E ancora: a Scicli il 14 settembre a Palazzo Spadaro, a Ragusa il 21 settembre a Palazzo Arezzo di Trifiletti, a Modica il 28 settembre a Palazzo Castro Grimaldi, a Caltanissetta il 21 settembre a Palazzo Testasecca, ad Agrigento il 28 settembre al Museo Diocesano, a Trapani, il 21 settembre alla Salerniana e il 28 settembre al Museo San Rocco.

Andiamo a Palermo dove gli appuntamenti sono il 5 ottobre alla Cupola del Santissimo Salvatore, il 13 ottobre al Museo del Risorgimento, il 19 ottobre al Mulino di Sant’Antonino (con una speciale degustazione di Olio), il 26 ottobre a Palazzo Asmundo, il 3 novembre a Villa Pottino. Infine a Catania, durante il mese di ottobre, in tre luoghi ancora in via di definizione.

Per partecipare alle visite con degustazione di "Planeta e i Tesori" è richiesto un contributo di 7 euro ed è necessaria la prenotazione che potete fare a questo link, scegliendo la città e il luogo.

articoli recenti