TELEVISIONE

HomeMagazineTerritorioAttualità

Le piste ciclabili di Palermo su "Striscia": fra buche e altri intoppi finiscono sul muro

L'inviata di Striscia monta in sella e testa i cinquanta chilometri di piste ciclabili che ci sono in città: fra macchine posteggiate, buche e piste che terminano nel nulla

Balarm
La redazione
  • 28 novembre 2019

Stefania Petyx su "Striscia la Notizia"

Striscia la notizia torna con la mitica Stefania Petyx a parlare di uno degli annosi proglemi di Palermo: il traffico. Si, anche se in realtà in questo caso si parla del traffico di ciclisti che iniziano ad affollare la città e delle piste dedicate alle due ruote che presentano più di qualche problema.

La Petyx fa un giro in centro e poi si sposta in questo video lungo i circa 50 chilometri di tracciati presenti in città. Solo che, fra buche e altri intopp,i queste piste destinate alle bici hanno più di un problema.

Pedalando, si incappa in macchine posteggiate sul marciepiede che impediscono di passare, si rimbalza sulle numerose scaffe mai riparate lungo il tracciato e, cosa ancora più comica, si finisce anche sul muro. In più di un caso, infatti, le piste ciclabili di Palermo finiscono proprio nel nulla. Lì dove ci sono cantieri edili che bloccano la strada o costruzioni che interrompono totalmente il percorso.

Non è un caso che i tanti amanti delle bici vadano spesso fuori città per godere del paesaggio e potere pedalare in pace. E se cercate bei percorsi, ecco quelli che abbiamo descritto per farvi andare a zonzo con vista sul mare.

ARTICOLI RECENTI