IL RICICLO CREATIVO

HomeMagazineSocietà

A Terrasini nasce "Ecopunto", bottega del baratto

Arriva anche a Terrasini "Ecopunto", vero e proprio negozio dove sarà possibile barattare rifiuti con generi alimentari

  • 30 aprile 2011

Scambiare i propri rifiuti con alimenti di prima necessità: da oggi anche a Palermo è possibile, grazie ad "Ecopunto", vera e propria "bottega del baratto" che sarà inaugurata sabato 30 aprile alle 17.30 in via Carlo Alberto Dalla Chiesa 40 a Terrasini.

Si tratta di un innovativo modello di business "verde" fondato sul riuso e riciclaggio creativo dei materiali. Imballaggi di carta, cartone, plastica, vetro e alluminio: chiunque ne porterà riceverà in cambio generi alimentari di prima necessità (pasta, riso, ceci, fagioli, lenticchie) biologici e a "chilometri zero", grazie a un sistema di punteggio su "fidelity card". I materiali conferiti verranno poi ceduti al CONAI (COnsorzio NAzionale dei produttori e utilizzatori di Imballaggi) che li destinerà alla filiera del riciclo per ricavarne nuovi oggetti.

Un'esperienza, quindi, che vuole motivare i cittadini a riconsiderare i propri “rifiuti” come ricchezza tangibile; vera e propria risorsa che, attraverso la raccolta differenziata, alimenta un ciclo di produzione "virtuoso" e rispettoso dell'ambiente. L'Ecopunto di Terrasini è ideato dalla cooperativa LiberAmbiente ed è il terzo punto in Sicilia dopo Niscemi e Barcellona Pozzo di Gotto. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web www.ecopunto.eu.

ARTICOLI RECENTI