SOCIETÀ

HomeMagazineSocietà

Bagheria, un concorso di idee per i giovani

Balarm
La redazione
  • 16 gennaio 2007

Si chiama “Giovani idee cambiano l’Italia” il bando promosso e coordinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ed ha lo scopo di promuovere e sostenere nei prossimi anni, attraverso l’erogazione di contributi per la realizzazione di progetti innovativi, la capacità progettuale e creativa dei giovani. Segnalato da Gianluca Rizzo, assessore alle Politiche sociali del comune di Bagheria, il bando finanzierà le migliori idee progettuali riguardanti le seguenti aree tematiche: a) innovazione tecnologica; b) utilità sociale e impegno civile; c) sviluppo sostenibile; d) gestione di servizi urbani e territoriali per la qualità della vita dei giovani. Possono presentare le proposte progettuali i giovani cittadini italiani che, alla data di scadenza del bando che è prevista per il 15 marzo 2007, hanno un’età compresa fra i 18 e i 35 anni, organizzati in gruppi di lavoro informali composti da un minimo di quattro giovani. Ciascun componente del gruppo informale può partecipare alla presentazione di una sola domanda di candidatura. Non possono partecipare associazioni, enti, organizzazioni comunque denominate aziende già formalmente costituite. Il bando ed il modulo di domanda sono scaricabili dal sito del governo www.governo.it/Presidenza/bandi/bando_politiche_giovanili/giovani_idee.html

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI