TEATRO

HomeMagazineCulturaTeatro

Cuticchio su Radio3 Suite con “Angelica”

Balarm
La redazione
  • 13 marzo 2004

Unanimamente riconosciuto come il più autentico erede della tradizione dei pupi siciliani, ammaliatore di parole e virtuoso di quella forma unica ed incantatrice di narrazione che è il “cunto”, Mimmo Cuticchio con la sua profonda voce racconterà in dieci puntate su “Radio3 Suite” “L’arrivo di Angelica a Parigi” tratto da “L’Orlando innamorato” di Matteo Maria Boiardo, dal 15 al 26 marzo alle 20. Figlio d’arte, il padre Giacomo era un puparo camminante, allievo del “cuntista” Peppino Celano, forte pure di molte esperienze professionali maturate all’estero, Mimmo

Cuticchio ha saputo rifondare il teatro dei pupi rivitalizzandone l’antichissima tradizione con una sensibilità tutta contemporanea. Lo testimoniano i suoi spettacoli più celebri degli ultimi anni, “L’infanzia d’Orlando”, “Don Turi e Gano di Magonza”, “Visita Guidata all’Opera dei pupi”, “Francesco e il Sultano”, “L’urlo del mostro” nonché, in linea con un progetto sul teatro musicale, “Tosca”, “Manon”, “La terribile e spaventosa storia del principe di Venosa e della bella Maria” su musiche di Salvatore Sciarrino, “Don Giovanni all’Opera dei pupi” su musiche di Mozart. Venerdì 26 marzo alle ore 22 gran finale in diretta dalla Sala A di via Asiago a Roma, con Cuticchio che terrà una Lezione-Spettacolo sul “cunto” intitolata “La spada di Celano”. Per partecipare alla serata si può telefonare allo 06.3242841 oppure scrivere una e-mail a radio3-suite@rai.it.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI