MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

Francesca De Fazi, blues al femminile allo Zsa Zsa

Balarm
La redazione
  • 22 gennaio 2007

Blues al femminile protagonista allo Zsa Zsa Mon Amour di Palermo (piazza Campolo). Martedì 30 gennaio alle 22.30 (ingresso 3 euro) salirà sul palco Francesca De Fazi accompagnata dalla sua Band (il concerto replica a Bagheria, mercoledì 31 gennaio al Kabè Pub di via De Spuches). La musicista romana inizia alla tenera età di 9 anni il suo “patto di sangue” con la chitarra. Travolta da una serie di passioni, dai Beatles ai Genesis, dai Pretenders ai Simple Minds, scopre solo con B.B.King il "comun denominatore" di tutte le proprie preferenze musicali: il blues. Tra i pubs londinesi e le houses of blues sparse negli Stati Uniti, nel 1995 Francesca ha la chance di misurarsi con Larry Knight & The Blowin Smoke Revue", ex band di Ike & Tina Turner, con "Larry Johnson House Band" e "The Crossroads" ad "Harvelle's", Santa Monica. Incide poi alcuni lavori come vocalist per Guy Marshall, già produttore di "Rocky", colonna sonora, e Pat Benatar; significativo l'incontro ai seminari con Billy Steinberg, autore di moltissimi successi tra cui Like a Virgin di Madonna. Tornata a casa, Francesca viene ospitata dal Big Mama, storico locale romano del blues, dove ha la possibilità di farsi conoscere nel circuito collaborando anche con altri grandi artisti: tra i più conosciuti Roberto Ciotti, Alex Britti, Blues Stuff, Louisiana Red, Andy J.Forest. Inizia a scrivere canzoni in italiano dopo essere tornata a Roma, quando, ricevendo i primi incoraggiamenti come cantautrice, vede crescere in sé la gran voglia di salire sul palco e sciogliersi con la sua Fender Telecaster in appassionati riffs blues. Maggiori info ai numeri 091.6817516 e 091.324623.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI