MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

La notte del Groova: Justice per tutti

  • 19 febbraio 2007

Tutti coloro che vivono unicamente nel momento in cui si lanciano in danze sfrenate sui dancefloor stavano aspettando questa data. Il 23 febbraio, al Bier Garten di Palermo (viale Regione Siciliana 6469) i Justice (unica data italiana) animeranno "La notte del Groova – Electronik Sound Experience" (ingresso 10 euro, inizio ore 22). Il gruppo francese, probabilmente il più interessante della scena house/electro mondiale, è salito alla ribalta assieme all’ondata house francese, ma vicino al movimento hip hop con artisti come TTC e Sebastian. Troppo casinisti per i Daft Punk ma noisy e melodiosi in "Waters of Nazareth" (l’Ep della consacrazione uscito nel 2006 e velocemente in testa a qualsiasi classifica): questi sono i Justice, due ragazzi che comunque provano a trasmettere emozioni con la loro musica, anche se questa può suonare aggressiva e rude. In sostanza, puro romantico dancefloor music.

Il duo parigino electro/nu-rave, al secolo Gaspard Augé e Xavier de Rosnay, nasce nel 2003 grazie ad un fortunato incontro ad un party nella capitale francese. Si trovano immediatamente in grande simbiosi e da quel momento saranno l’anima ed il corpo dei Justice. L’anno dopo vengono notati e pubblicati dalla Ed Banger Records, etichetta creata e gestita da Pedro Winter, dj producer di fama mondiale innamorato del loro remix di "Never Be Alone". Nel 2004 il pezzo suona tra le consolle dei migliori dj di tutta europa (Tiga, Ivan Smagghe e Mark Moore) ed i due, sempre più convinti delle proprie potenzialità, continuano a cimentarsi con numerosi remix rivedendo pezzi di qualsiasi genere da Fatboy Slim ai N.E.R.D.S., passando per Britney Spears e i Vicarious Bliss. Il loro pezzo di punta "We Are Your Friends, You’ll Never Be Alone", (premiato come best video agli MTV Music Europe Awards) è l'inno di una nuova generazione: preso in prestito da un brano semi ignorato dei Simian, band inglese dall’altalenante successo che adesso ha creato il nu-rave anglosassone, e remixato con sapiente maestria è diventato un pezzo simbolo non solo del gruppo o del genere, ma di un’epoca. Ma i Justice non sono solo questo, sono maestri della house-dance francese, e sanno far muovere bene i fondoschiena di tutti coloro che ascoltano la loro musica, dai pezzi più commerciali alle ultime perle indie, il loro dj set è un’esperienza imperdibile!

Adv
Come sempre, da quando esiste la Notte della Groova, la serata danzante verrà accompagnata dalle suggestive istallazioni video del Vj Filippo Messina. Dopo essere diventata appuntamento fisso dell’estate, quest’anno si ripresenta in Winter Edition, e l’Alcapone Records (etichetta organizzatrice dell’evento) in partnership con Blue Ribbon e Balarm magazine, ha cercato di fare le cose davvero in grande. Per l’occasione, infatti, il locale sarà organizzato in tre diverse dancefloor, tutte da vivere. Nella pista principale della serata, il pubblico dei Justice verrà scaldato dagli IndipenDance Sound System, il duo (G-Blaster & The Advocate) assieme al Dj Carlo Tarantino preparerà la folla a colpi di electrobreaks fino alle 23. Prima durante e dopo nella Upstair Dancefloor ci si potrà godere il drumnbass dei migliori dj locali, alla consolle, infatti, si alterneranno Dario Basile, T.Zed e Manfroid. Ancora, per chi non volesse proprio smettere di ballare, è pronta anche una Outdoor Dancefloor dove sarà di casa l’house minimal techno di Nunzio Borino, Dronedj e Alberto Restivo.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI