MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

Milici-Schiavone, Beatles in salsa jazz

Balarm
La redazione
  • 5 marzo 2006

Un duo di comprovata esperienza che mette la propria sensibilità jazzistica al servizio di un pop senza tempo, quello dei Beatles: l’armonica di Giuseppe Milici ed il piano di Mauro Schiavone proporranno venerdì 10 marzo alle 21 presso il cinema Astoria di Gangi (Palermo, ingresso 5 euro) le musiche dell’eterno quartetto di Liverpool in un concerto di presentazione del proprio ultimo album, "Play the Beatles" in cui i più famosi successi dei quattro baronetti della musica inglese vengono affrontati in chiave jazzistica, senza che perdano il loro significato "storico" musicale, ed anzi acquisendo anche delle insospettabili sfumature melo-armoniche.

Una carriera ormai ventennale quella di Milici, che ha visto la sua raffinata armonica affiancare importanti nomi della musica leggera italiana – da Gianni Morandi ai Dirotta su Cuba, da Gino Paoli a Gigi D’Alessio ed Ivan Segreto –, prendere parte come ospite ad importanti trasmissioni televisive di prime time alla corte di Pippo Baudo, interpretare musiche per la fiction – non ultima la colonna sonora della serie "L’avvocato Porta", con Gigi Proietti – e ovviamente calcare le scene insieme a figure di rilievo del jazz internazionale, dal mitico Toots Thielemans a Philip Catherine, dal compianto Enzo Randisi a Romano Mussolini e Lino Patruno, Eddie Palermo, Fabio Morgera, Flavio Boltro, Francesco Bearzatti, Franco Cerri, Gegé Telesforo, Gianni Cavallaro, Guido Pistocchi, Ignazio Garsia, Irio De Paula, Kurt Rosenwinkel, Laura Fygi, Lee Brown, Massimo Faraò, Nick the Nightfly, Oscar Valdambrini, Rosario Giuliani, Salvatore Bonafede. Ma anche scrivere per il teatro.

Fra i più attivi jazzisti palermitani in attesa – si spera presto – di definitiva affermazione è il pianista Mauro Schiavone, che ha al proprio attivo importanti collaborazioni nel campo del jazz, da Gianluca Petrella a Marco Tamburini, da Pietro Leveratto ad Enzo Randisi, Michael Torke, Michael Mantler, Toots Thielemans, Diane Shuur, Arturo Sandoval, Bill Russo, Miky Howard, Bob Mintzer e Jack Walrath e ancora Gianni Cavallaro, Stefano D’Anna, Vito Giordano, Francesco Buzzurro, Flora Faja, Claudio Lo Cascio, Olivia Sellerio.
an.te.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI