CULTURA

HomeMagazineCultura

Moto in passerella a Racalmuto

Balarm
La redazione
  • 23 giugno 2006

Con la premiazione delle categorie Stradale, Naked e Custom si è conclusa a Racalmuto (Ag), presso l’Autodromo Valle dei Templi, la prima edizione della MotorHead Bike Expo. Promossa dalla Promobike, specializzata nel settore motociclistico e manifestazioni sportive, e con più di mille centauri iscritti da tutta Italia, l’evento, che ha ottenuto anche il patrocinio della Regione Siciliana, il contributo della Provincia di Agrigento e dei Comuni di Racalmuto e di Naro, ha visto la presenza di prestigiosi marchi come Bmw, Ducati, Kawasaki, Ktm, Moto Morini, Suzuki, Pirelli, Dainese, Buell, Franco CuoioR, Kymco.

Il complesso è capace di una tribuna di mille e cinquecento posti a sedere, ben 22 box per i team, un circuito di più di 2.530 metri, oltre a uno spazio (per l’occasione il Biker Village) in grado di ospitare il pubblico camperista e con tenda al seguito, e a un albergo dotato di 24 camere doppie, con un ristorante e un self service rispettivamente in grado di offrire 120 e 60 coperti. «E’ un’occasione importante per il rilancio turistico – ha dichiarato Sergio Romano, presidente della Promobike –– visto che per la prima volta questo territorio ha ospitato una manifestazione nazionale motociclistica all’interno di un circuito d’eccellenza come quello dell’Autodromo Valle dei Templi».
To.Ga.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI