ARTE

HomeMagazineCulturaArte

Pupino Samonà Accademico d’Onore in Arti Visive

  • 25 gennaio 2011

Un importante evento accademico è previsto per giovedì 27 gennaio alle ore 12 presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo (Palazzo Fernandez, via Papireto 20): in occasione della Giorno Nazionale della Memoria, sarà conferito un titolo speciale a Pupino Samonà. Sarà insignito, infatti, del titolo di “Accademico d’onore in Arti Visive”, durante una cerimonia che si svolgerà in diretta audiovisiva con le accademie di Torino e Milano, poiché, contemporaneamente, saranno investiti del Titolo d’Onore tutti gli Autori del Memoriale Italiano di Auschwitz.

L'artista palermitano realizzò, infatti, nel ’79 uno dei monumenti più significativi dedicato ai caduti italiani nei campi di sterminio nazisti. Il “Memoriale Italiano di Auschwitz” fu collocato nel 1980 all’interno del primo piano del Blocco 21 del più tristemente noto tra i lager della seconda guerra mondiale. Il lavoro, voluto dall’ANED, Associazione Nazionale Ex-Deportati, gli fu commissionato alla fine degli anni ’70 dallo studio BBPR di Milano che si preoccupò di realizzare un supporto elicoidale di 600 mq, dentro il quale il visitatore procede come in un tunnel: questo è ricoperto dalle 23 strisce della tela di Samonà ispirate al testo “Al Visitatore” di Primo Levi.

ARTICOLI RECENTI