INNOVAZIONE

HomeMagazineSalute

Sanità 2.0: al Policlinico di Palermo è attivo un nuovo sistema di prenotazione

Il sistema affianca ai tradizionali canali un nuovo sito web e con un sistema all'avanguardia che permette di prenotare anche le prestazioni ambulatoriali

  • 14 settembre 2017

A Palermo si muovono piccoli passi verso una rivoluzione del sistema sanitario sempre più improntato sui bisogni e le necessità del paziente: al Policlinico Paolo Giaccone, dal prossimo 18 settembre, è disponibile il nuovo sistema per la prenotazione delle prestazioni assistenziali.

Un sistema che offre all'utenza un ventaglio di canali di accesso per la pianificazione e la gestione degli appuntamenti per la prestazioni sanitarie.

Già rilasciato nella sua prima versione nel 2009, il sistema affianca ai tradizionali canali un nuovo sito web, del tutto rinnovato nella veste grafica e nell’interazione con gli utenti e fruibile da qualsiasi dispositivo mobile.

Ma c'è di più: a completamento del costante processo di innovazione tecnologica, il Policlinico offre anche la possibilità di prenotare con l'applicazione di messaggistica Whatsapp inviando una foto della ricetta al numero unico dedicato 339.9941239.

Inoltre, gli utenti potranno finalmente effettuare i pagamenti delle prestazioni in regime di convenzione con il servizio sanitario nazionale presso qualsiasi ricevitoria aderente, grazie all'integrazione con il circuito Lottomatica Italia Servizi.

E ancora, con il nuovo sistema potranno essere prenotate anche le prestazioni ambulatoriali in regime di attività libero professionale intramoenia.

Sviluppata grazie alla collaborazione della sezione di Palermo dell’Istituto di Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche, la piattaforma software per la gestione del Centro Unificato di Prenotazione (CUP) consentirà di stabilire una più efficace comunicazione tra i sanitari e gli assistiti, abbattendo così i tempi di attesa e la burocrazia farraginosa.

ARTICOLI RECENTI