HomeMagazineCultura

Solmusic, il nuovo “villaggio musicale”

Novità di quest’edizione sarà “Isla Latina”, spazio musicale che propone un suggestivo viaggio culturale attraverso concerti e spettacoli di danza

Antonio Terzo
Ospite
  • 26 maggio 2004

Musica, danza, stand, incontri e seminari: questi gli ingredienti della quinta edizione di Solmusic, il “villaggio musicale” che anche quest’anno, dal 17 al 20 giugno, farà da vetrina per artisti di rilievo nazionale ed internazionale. Tra i musicisti che si avvicenderanno sul palco del Giardino Inglese di Palermo Vicki Genfan, definita il “Jimi Hendrix della chitarra acustica” e Joy Garrison, americana, figlia d’arte di Jimmy Garrison (per anni contrabbassista dello storico quartetto di John Coltrane) ma anche rinomati chitarristi nostrani – Ricky Portera (Lucio Dalla), Cesareo (Elio e le Storie tese), Alberto Radius (Lucio Battisti), Max Cottafavi (Ligabue), Luca Colombo (Loredana Bertè), Fabrizio Consoli (Eugenio Finardi) – protagonisti della “Notte delle Chitarre”, spettacolo presentato dalle Custodie Cautelari, già band di supporto di Maurizio Solieri. Dopo uno tra i più autorevoli esponenti del rock italiano d’autore, Eugenio Finardi, sarà la volta dei Beati Paoli con “Il Castello”, storia di Palermo narrata attraverso i linguaggi della recitazione, la danza e la musica.

Novità di quest’edizione sarà “Isla Latina”, spazio musicale che propone un suggestivo viaggio culturale attraverso concerti e spettacoli di danza, con ballerini di indiscussa caratura internazionale come il newyorkese Jhesus Aponte (ballerino di Michael Jackson), il portoricano Tito Ortos (coreografo e ballerino dell’indimenticabile film “Dirty Dancing”), Ernesttico (eccezionale percussionista già al fianco di Pat Metheny e Jovanotti), e ancora i cubani Maykel Fonts, Arnay Ferreiro Miguel Enriquez con la sua orchestra, poi Yumi Kuroky, Tito Tassinari, Tamara Livolsi, artisti che oltre ad esibirsi sul grande palco, saranno straordinari insegnanti nel contesto di un ciclo di seminari di danza afro, rumba, latin-jazz e salsa. A margine della manifestazione musicale, gli stand allestiti nell’ottocentesco spazio verde cittadino accoglieranno alcune tra le più importanti case produttrici di strumenti musicali le quali metteranno a disposizione del pubblico le più interessanti novità del settore, ospitando incontri e seminari tecnici con artisti di livello nazionale ed internazionale. Infine Michael Pergolani e Renato Marengo, autori e protagonisti di “Demo”, il programma radiofonico dedicato al mondo delle band emergenti trasmesso su RAI Radio 1, presenteranno invece la consueta serata dedicata agli emergenti, quest’anno sei band (di cui due siciliane) selezionate direttamente da RAI Radio 1. Per tutte le informazioni è possibile collegarsi ai siti www.solmusic.it o www.gattusomusica.it

articoli recenti