CINEMA E TV

HomeMagazineCulturaCinema e Tv

“Sotto falso nome”, proiezione e dibattito

Balarm
La redazione
  • 3 marzo 2004

Appuntamento con il noir, venerdì 5 marzo alle 20.20, al cinema Ciak di Palermo (via Pasquale Calvi 3/5) con una proiezione del film di Roberto Andò “Sotto falso nome”. Al termine Roberto Alajmo, giornalista e scrittore, e Sandro Volpe, docente di Storia e Critica del Cinema alla Facoltà di Scienze della Formazione di Palermo, incontreranno il regista che è attualmente impegnato in un tour italiano di promozione del film.

“Sotto falso nome” è un noir interpretato da Daniel Auteil, Anna Mouglalis, Greta Scacchi. Racconta la vicenda oscura di un celebre scrittore che protegge la tranquillità della sua vita privata nascondendosi dietro uno pseudonimo. Il suo romanzo d’esordio, unanimemente considerato un capolavoro, ha le radici in un fatto luttuoso della sua giovinezza che lo scrittore nasconde. Il passato riaffiora improvvisamente col ricatto di qualcuno che conosce  questo segreto: un incontro casuale e affascinante darà inizio a una passione e a un intrigo diabolico che travolgerà la sua esistenza.

“Sotto falso nome” è il secondo lungometraggio diretto da Andò e segue dopo quattro anni “Il manoscritto del principe”. Il regista, autore anche del soggetto e della sceneggiatura, in questi anni ha realizzato la messa in scena di diverse pièce teatrali tra le quali “Vecchi tempi”, “La stanza” e “Anniversario” di Harold Pinter; l’influenza del drammaturgo inglese si avverte nella raffinata costruzione di questo thriller che costituisce un omaggio alla parola scritta. Per assistere alla proiezione è necessario ritirare gli inviti presso la redazione de La Repubblica (cronaca di Palermo, in via Principa di Belmonte 103/c oppure telefonando al numero 340.8334979.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI