IL FESTIVAL

HomeMagazineCultura

"Teatro del Fuoco": danze e acrobazie a Villa Filippina

Nella cornice di Villa Filippina a Palermo arriva, il 29 e il 30 luglio, il festival internazionale "Teatro del Fuoco", che unisce danza, mimo, acrobazie e giocoleria

Balarm
La redazione
  • 29 luglio 2016

Il fuoco come metafora di energia, di eleganza e passione è il protagonista della nona edizione del "Teatro del Fuoco - International Firedancing Festival", manifestazione che venerdì 29 e sabato 30 luglio alle 21.30 arriva a Palermo, nella cornice di Villa Filippina.

Definito dalla rivista statunitense Forbes come uno tra i migliori 12 festival al mondo, il "Teatro del Fuoco", ideato dalla giornalista e organizzatrice di eventi Amelia Bucalo Triglia, arriva nel capoluogo siciliano con due spettacoli preceduti da una parata nel centro storico cittadino.

Il Festival è stato riconosciuto dalla Giunta comunale di Palermo come festival cittadino e, per presentare gli artisti e l'anima della manifestazione che dal 2017 sarà annuale, venerdì 29 luglio dalle 18, il centro storico della città sarà la scenografia urbana di una parata - il Road Show Teatro del Fuoco - che partirà da due punti diversi (da piazza Verdi e dalla Cattedrale) per unirsi festosamente sul Cassaro. La parata sarà accompagnata dalla sezione fiati dell'Istituto Magistrale Regina Margherita e da altri affermati artisti jazz e swing e si concluderà a piazza Pretoria.

"Identity" è il filo conduttore degli spettacoli, che vedono il fuoco, sinonimo di luce ed energia, coinvolgere in un'unica coreografia danza aerea, mimo, acrobazia e balli che vedono protagonisti artisti italiani, ungheresi, slovacchi, polacchi e israeliani.

Il Festival prenderà il via con un Opening Drink presso i locali di "È cotta", piazza Castelnuovo 35, giovedì 28 luglio alle 19.30, durante il quale sarà presentata la pizza speciale dedicata al "Teatro del Fuoco" a base di impasto senza lievito, pomodorino ciliegino, mozzarella a cui saranno aggiunti, a crudo, carote, songino, zucchine genovesi marinate nel peperoncino, zenzero e pomodoro secco.

Per i più eclettici il Festival propone lo "Show Clandestino": un appuntamento misterioso di cui non si sa nulla, né il luogo né la data, e che per questo incuriosisce e crea suspance. Per essere fra i fortunati che potranno assistere a questa fiammata improvvisa del Festival, si dovrà seguire con attenzione la pagina Facebook del "Teatro del Fuoco".

Gli appuntamenti con il "Teatro del Fuoco" sono un'occasione per assistere ad uno spettacolo di grande suggestione, noto a livello internazionale: è stato infatti richiesto lo scorso maggio a Tokio per festeggiare il 150° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone.

Il costo di ogni singolo spettacolo è di 28,50 euro (posto numerato fra le prime file) e 16,50 euro (posto unico). I biglietti sono acquistabili fisicamente nei punti vendita Circuito Box Office Sicilia e online sul sito web del circuito. Per maggiori informazioni è possibile visualizzare il sito web del "Teatro del Fuoco", chiamare il numero 329.6509941 o recarsi presso la segreteria organizzativa nei locali "È cotta" di piazza Castelnuovo 35, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30.

ARTICOLI RECENTI