FOOD

HomeMagazineFood

Non ci sono solo mamma e nonna: i "pacchi da giù" te li manda anche Prezzemolo

Un servizio per tutti i siciliani in Italia ma anche per chi adora la tradizione culinaria dell'Isola: la catena di supermercati Prezzemolo & Vitale crea il brand "Giu giù"

Balarm
La redazione
  • 6 giugno 2018

Cari amanti della cucina siciliana, che siate studenti o lavoratori, emigrati dal sud o brianzoli di nascita, da oggi c'è un servizio che spedisce - anche in 24 ore - i sapori della tradizione dell'isola in qualunque punto dell'Italia vi troviate.

Esatto, un servizio che rende la vita più facile alle mamme e alle nonne che si preccupano dei giovani "pezzi di cuore" soli e affamati da qualche parte al nord e quindi organizzano i classici pacchi, ma anche ai buongustai che cercano i prodotti "tipici" siciliani nelle botteghe altoatesine.

Si tratta del serivizio di spedizione che include gli oltre 70 prodotti "Giù Giù", brand creato dalla catena di supermercati Prezzemolo & Vitale (a Palermo e a Londra) che cattura i profumi e i sapori della Sicilia, portandoli nelle tavole di tutto il mondo.

C'è una fase di selezione dietro ogni singolo barattolo, bottiglia o latta: solo i prodotti fatti dai migliori artigiani dell’isola vengono spediti (oltre che venduti ai banchi) e siccome in Sicilia non mancano la quantità né la varietà, ecco che ci sono sughi, confetture, marmellate, miele, biscotti e birre artigianali.

Per fare un esempio possiamo parlare dei pesti (si esatto, al plurale): c'è il Pesto al basilico che è il tradizionale incontro di basilico, parmigiano, pecorino e pinoli, poi c'è il Pesto Trapanese, tipico della zona di Trapani, è la versione con pomodori pelati, mandorle e basilico e pure il Pesto Siciliano, quello preparato con pomodori, pomodori essiccati, melanzane, capperi, mandorle e ricotta.

Le marmellate invece vengono da Agrigento, dove la dolcezza naturale degli agrumi incontra la sapidità dell'aria di mare, oppure il tonno, la ventresca di tonno e le acciughe conservate nell’olio di oliva (anche lui siciliano) vengono pescate secondo i metodi e gli strumenti tramandati di generazione in generazione per esemoio ad Aspra, un piccolo paese nel Golfo di Palermo dove le donne del luogo pescano con abilità sfruttando solo la tonnara e la canna da pesca.

E una birretta, tanto per gradire? Certo, la birra arriva dal cuore dei monti Nebrodi, dove tra i laghi, i fiumi e i mille colori della vegetazione che corre lungo i fianchi dell’Etna, si trova un piccolo birrificio artigianale.

Qui viene spillata la Giù Giù Bionda, leggera e con una piacevole freschezza donata dal luppolo agrumato cattura l'olfatto con le sue note affumicate e lievemente erbacee mentre il palato viene avvolto da sentori maltati, che lasciano poi spazio a un finale fresco, con una persistenza amara.

E per gli estimatori, il brand ha voluto inserire la Giù Giù Rossa, preparata invece a Sinagra (Messina): una birra belga ambrata, fermentata con una generosa quantità di malto belga che equilibra le note speziate, donate dai lieviti delle abazie del Belgio.

Concludiamo come si deve, con il dolce: i biscotti. Non solo sono genuini e semplici, realizzati dalle mani esperte dei pasticceri locali senza uso di conservanti ma tra le tante varianti della linea c'è anche una gustosa versione vegana.

Ma come funziona? Funziona che chiunque può andare sul sito di Prezzemolo & Vitale e ordinare i prodotti che desidera: la spedizione con arrivo nell'arco di due o tre giorni lavorativi ha un costo di 9,90 euro ma attenzione, c'è la spedizone express con arrivo nel'arco di 24 ore che costa invece 16,90 euro.

Questo vale per tutti i pacchi che pesano al massimo 20 kg, E per i super golosi? Oltre questo limite di peso viene fatta una quotazione ad hoc dallo stesso supermercato.

articoli recenti