INIZIATIVE

HomeMagazineLifestyle

Non parliamo d'amore, parliamo invece di sfincione: alzi la mano chi sa resistere

La parodia di una scena del film "Manuale d'Amore" ma con un guaio più grosso dell'amore: la dieta. Il video che tutti dovremmo vedere in vista della prova costume

Balarm
La redazione
  • 22 maggio 2019

Una parodia della scena finale di "Manuale d'amore 2 - Capitoli successivi", film di Giovanni Veronesi del 2007: per l'esattezza parliamo della scena in cui Carlo Verdone parla al telefono con Claudio Bisio, alla radio, del proprio tradimento.

Ma se Verdone ha tradito da moglie con la giovane ragazza spagnola, qui il tema è più vasto, emotivo, intenso: è il cibo.

"Ne è valsa la pena" è il titolo del video fimato da Le Neje con Sofia Muscato (nel ruolo di Claudio Bisio), Tancredi Bua (Carlo Verdone) e Fabio Rizzo (Monica Bellucci), l'editing e le riprese sono di Luca La Piana e il soggetto e la sceneggiatura diTancredi Bua.

«L'anno scorso quando a Radio Time io e Sofia conducevamo il programma "LiCaniLand" nacque questa cosa - spiega Tancredi - perché avevo rivisto da poco "Manuale d'amore 2" e mi fece ridere l'idea di parodiare quella scena con lo sfincione che tenta una persona a dieta»

«L'abbiamo girato nella terrazza di Totò Rizzo a Ballarò e in studio da Fabio Rizzo, a palazzo Lampedusa (Indigo) - continua - la "poesia" finale è una parodia della poesia che la ragazza spagnola dedica a Verdone nel film».

Le musiche sono di Paolo Buonvino ed Elisa Toffoli (Le Neje non hanno i diritti d'autore dei brani, che appartengono agli artisti e alle loro case discografiche).

Le Neje sono Tancredi Bua e Luca La Piana: inventano e girano video sullo stile del celebre programma Mediaset, ma in versione palermitana e con un paradosso di fondo che permea ogni servizio.

ALTRI VIDEO