STORIE

HomeMagazineLifestyleStorie

Roberto e Kamala, un anno a 16mila km di distanza: il lieto fine (a sorpresa) a Palermo

La storia di una relazione a distanza nel 2021. A 5 giorni dallo scadere del suo visto italiano, Roberto Ricotta ha organizzato un'ultima sorpresa alla fidanzata australiana

Jessica Di Bona
Appassionata di arte e cultura
  • 23 marzo 2021

Un lieto fine ad alta quota quello di Roberto Ricotta e Kamala Mansfield, fidanzati a distanza ai tempi del Covid. A separarli più di sedicimila chilometri, perché Roberto è palermitano e Kamala australiana.

Lui, classe '96, filmaker, youtuber ed ex autore televisivo Mediaset. Lei, poco più che ventenne, studentessa di Psicologia. Si sono incontrati nel 2019 a Milano.

Nel dicembre del 2019 Kamala trascorre le vacanze a Palermo e, nel marzo del 2020, Roberto avrebbe dovuto raggiungere la ragazza in Australia, ma i blocchi relativi al Covid hanno impedito ogni possibilità di
spostamento.

Da allora i due giovani affrontano un'odissea durata molti mesi e riescono a riabbracciarsi solo il 24 dicembre 2020, quando Kamala raggiunge Roberto la sera di Natale a Palermo, dopo un anno di lontananza. Ma le disavventure non finiscono, il visto di Kamala sarebbe scaduto nel marzo 2021, quindi sarebbe stata costretta a tornare in Australia o a rimanere in Italia come clandestina.



I giovani si sono pertanto impegnati con dei video-denuncia su YouTube con l'hashtag #loveisnottourism, hanno contattato avvocati esperti in immigrazione, hanno fatto appelli al ministro degli esteri e al ministro dell'interno, chiedendo di allungare il permesso di soggiorno di Kamala, per non perdersi di vista un'altra volta.

Avevano persino pensato di trasferirsi insieme in un altro paese, pur di arginare i cavilli burocratici e vivere serenamente la loro storia d'amore. Fortunatamente, dopo tante avversità, Roberto e Kamala hanno trovato un escamotage e Roberto ha
pensato di fare una bellissima sorpresa a Kamala, una sorpresa tra le nuvole.

In questo video ironico e romantico, Roberto racconta delle loro interviste da parte della SBS Australia, definita simpaticamente ''la RAI dei Canguri'' e delle peripezie che hanno affrontato.

«È stato un anno difficilissimo» dice Kamala, con commozione. Il video si intitola L'ultima sorpresa, perché Kamala crede che quello sia il suo ultimo saluto a Palermo, un saluto diverso, dall'alto, ma pur sempre un saluto: «Nonostante la mascherina, i suoi occhi parlavano chiaro [...] quello era il suo ultimo, romantico saluto a Palermo, un arrivederci a non si sa quando» racconta Roberto, con la voce fuori campo. Invece Kamala non dovrà salutare Palermo.

Il giro panoramico ad alta quota preannuncia un lieto fine: «Esiste un accordo speciale tra Italia e Australia, che consente di soggiornare altri novanta giorni in Italia», si legge alla fine del video.

La frase che più colpisce è quella che esprime tutto lo stupore di Kamala: «It didn't feel real», ''non sembrava reale''.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI