SANITÀ

HomeMagazineSaluteSanità

Sì ai disinfettanti, ma sempre in sicurezza: i consigli dell’Istituto Superiore di Sanità

L’Istituto superiore di sanità ha realizzato un poster in cui fornisce a tutti semplici e utili consigli su come utilizzare in sicurezza detergenti, disinfettanti, igienizzanti

  • 6 aprile 2020

In questo momento di emergenza sanitaria da Coronavirus l'igiene personale e degli ambienti è molto importante. Tuttavia però, come per tutte le cose, è sempre bene non esagerare e soprattutto imparare ad utilizzare in maniera corretta i diversi prodotti per la quotidiana pulizia personale e della casa.

L’Istituto superiore di sanità infatti ha realizzato un poster in cui fornisce a tutti semplici e utili consigli su come utilizzare in sicurezza detergenti, disinfettanti, igienizzanti. La prima raccomandazione è quella di seguire sempre con grande attenzione le istruzioni riportate sulle etichette dei prodotti che si utilizzano per la pulizia.

Altre raccomandazioni sono quella di arieggiare frequentemente i locali, perché i prodotti utilizzati per la disinfezione contengono spesso sostanze volatili che possono provocare irritazione e tossicità. Importante poi non lasciare prodotti detergenti o disinfettanti incustoditi, per evitare che i bambini possano venirne in contatto.



Inoltre è bene evitare anche di mescolare più prodotti insieme pensando di ottenerne uno più potente contro il Coronavirus, perché così facendo - avverte l’Iss - si può creare un miscuglio pericoloso che può esporre a gravi rischi di intossicazione e quindi non va mai fatto.

Di seguito tutte le regole di utilizzo spiegate nel poster realizzato dall’Istituto superiore di sanità.

In questo momento, dove la pulizia della persona e delle superfici di casa è molto importante, usate i prodotti disinfettanti, igienizzanti o detergenti, seguendo con grande attenzione le istruzioni:

Non mescolate più prodotti insieme pensando di ottenerne uno più potente contro il coronavirus. Non fate gli apprendisti stregoni! Correte il rischio di esporre voi e i vostri cari prodotti pericolosi che si formano durante la miscelazione, comportando gravi rischi di intossicazione!

Arieggiate bene i locali trattati! Spesso i prodotti utilizzati per la disinfezione contengono sostanze volatili che possono provocare irritazione e tossicità.

Fate attenzione all’etichetta e attenetevi sempre alle istruzioni indicate. Gli adulti faranno la guida ai più piccoli che ancora non sanno leggere le etichette dei prodotti. Divertitevi a ripassare con loro il significato dei simboli (“pittogrammi”) riportati sulle confezioni che indicano le caratteristiche di pericolo dei prodotti.

Non lasciate prodotti detergenti o disinfettanti incustoditi (o qualsiasi prodotto pericoloso). In questo periodo i vostri figli hanno tutto il tempo per esplorare e venirne in contatto. Gli studi epidemiologici dimostrano che nei periodi in cui i bambini stanno di più a casa, perché in vacanza, il rischio di intossicazione aumenta.

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE