STORIE

HomeMagazineTurismoViaggi

Stregato dai cannoli: Marco, in cargo bike lungo tutto lo stivale (fino a Palermo)

Per la sua impresa di beneficienza, Marco Manila ha girato tutte le regioni con la sua cargo bike a tre ruote. Nella 27esima tappa, il suo stupore per la bellezza della Sicilia

Balarm
La redazione
  • 28 ottobre 2020

Ha girato tutta l'Italia, regione per regione, con la sua cargo bike a tre ruote per scoprirla e per raccogliere fondi per la Protezione Civile, di cui è lui stesso un volontario, e sensibilizzare le persone sull'importanza del volontariato.

Si chiama Marco Manila, la sua impresa di beneficenza “Pedalando per l’Italia” è partita dalla sua Bellaria Igea Marina, in provincia di Rimini, e dopo duemila e sei chilometri persorsi, in traghetto da Cagliari, per la sua ventisettesima tappa approda a Palermo.

Non può mancare un giro in centro a stupirsi della bellezza del teatro Massimo, poi di via Maqueda, piazza Pretoria, la cattedrale, Porta Nuova e Palazzo Reale, per poi dirigersi per 75 chilometri, verso Cefalù. Nel tragitto fa la conoscenza di persone speciali e rimane incantanto dalla Sicilia.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI