UNIVERSITÀ

HomeMagazineStudenti

Studiare Medicina all'estero: un'opportunità che apre nuove prospettive professionali

Ci sono dei corsi di laurea in Medicina, Odontoiatria o Scienze Infermieristiche in alcune università in Europa che ogni anno riservano posti a studenti italiani

Balarm
La redazione
  • 16 aprile 2019

Vorresti studiare Medicina o iscriverti ad altre facoltà medico-sanitarie all'estero ma non sai da dove cominciare? Ti piacerebbe allargare i tuoi orizzonti ma hai paura di finire sotto un ponte in una città sconosciuta?

Ecco, se desideri studiare e formarti all'estero in ambito medico per avere una preparazione internazionale Cepu International ti dà la possibilità di studiare Medicina, Odontoiatria, Fisioterapia o Scienze Infermieristiche in una delle prestigiose università partner - in Bulgaria, Spagna, Croazia, Repubblica Ceca o Polonia - che ogni anno riservano posti a studenti italiani.

Partire da soli renderebbe tutto più difficile, è per questo che Cepu International ha predisposto un servizio completo di assistenza che inizia con l’orientamento per la scelta dell’Ateneo, comprende il disbrigo di tutte le pratiche burocratiche, il corso preparatorio per l’ammissione all’Università, l’assistenza nello studio - soprattutto per i primi esami - l’orientamento e il supporto logistico nella città estera.

Cepu International è un organismo autorizzato dalle università estere per la selezione, la preparazione e l’inserimento degli studenti e fornisce supporto in ogni fase del percorso, se necessario anche fino all’abilitazione professionale. È importante ricordare che, in base alla Direttiva Comunitaria 2005/36/CE, al termine del corso di laurea scelto i laureati abilitati in Europa possono esercitare la professione in qualsiasi Stato membro.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al Centro Studio Cepu di Palermo in via Principe di Belmonte 105 o chiamare il numero 091/585989.

articoli recenti