RICETTE

HomeMagazineFoodRicette

Torni dal mare e non hai voglia di cucinare: il pesto alla siciliana è la ricetta che ti salva

Oltre ad essere totalmente a crudo, il pesto alla siciliana è anche molto veloce, l'ideale per chi torna dal mare e ha voglia di preparare un piatto gustoso e prelibato

Balarm
La redazione
  • 5 luglio 2020

Pesto alla siciliana

La preparazione del pesto alla siciliana si rifà ai prodotti tipici della terra di questa splendida regione: pomodori di Pachino, ricotta, pinoli e tanto basilico, che insieme creano un tripudio di colori e sapori.

Come tutte le ricette regionali, però, anche questa vanta numerosi adattamenti, iccole variazioni negli ingredienti base che rispecchiano le tradizioni e i prodotti della Sicilia.

Pronto in pochissimo tempo, il pesto alla siciliana è un ottimo sugo sia per la pasta "espressa" che per la pasta fredda, e si accompagna con un buon vino rosso.

Per preparare il pesto alla siciliana occorrono i seguenti ingredienti:

- 100 gr di noci sgusciate;
- 150 gr di ricotta salata (o a piacere un mix di parmigiano e pecorino);
- 200 gr di pomodori Pachino;
- pinoli;
- quattro filetti di alici;
- basilico;
- prezzemolo;
- olio extravergine di oliva.

Procedimento:

Tritate insieme le noci sgusciate e i pinoli, unite la ricotta salata e frullate insieme al basilico e al prezzemolo senza raggiungere l'omogeneizzazione degli ingredienti. Mettete in seguito i filetti di alici e l'olio, frullate ancora fino a che il composto non risulterà fluido.

A questo punto mettete i pomodori pachino e frullate il composto per 2-3 minuti e il gioco è fatto.

ARTICOLI RECENTI