PROGETTI

HomeMagazineTerritorioAttualità

Una grande ruota panoramica al Foro Italico: un'azienda russa la propone a Palermo

Come il london eye di Londra, un "Palermo eye" di 50 metri di altezza permetterebbe di ammirare la città dall'alto: un'azienda russa ha proposto il progetto al Comune

Balarm
La redazione
  • 26 agosto 2019

Il London eye sul Tamigi a Londra

Una grande ruota panoramica con 14 "gondole" e alta 50 metri che permetterebbe a cittadini e turisti di ammirare la città dall’alto per circa 15 minuti, il tempo di un giro completo: un "Palermo Eye" come il londinese London eye è stato proposto al Comune da un'azienda russa (lo scrive il Giornale di Sicilia).

L’azienda russa è interessata a investire su Palermo e si farebbe carico anche di un impianto di illuminazione a led che resterebbe poi "in dono" ialla città: lavori per circa cinque milioni di euro di fondi che l’impresa straniera sarebbe disposta a investire.

La ruota garantirebbe anche dei posti di lavoro fissi tra funzionamento e manutenzione e a quanto sembra a noi non costerebbe nulla: l’impresa chiede di gestire la struttura solo per dieci anni che poi sarebbe il tempo necessario ad ammortizzare l’investimento e pagare le spese di gestione.

Il problema è dove farlo: si pensa infatti a un luogo in cui realizzare la ruota panoramica senza nascano problemi di impatto ambientale.

L’azienda nei mesi scorsi ha proposto il progetto alla commissione alle Attività produttive di Sala delle Lapidi e, tra le idee per la collocazione, c’è il prato del Foro Italico del resto non sarebbe la prima volta che questo spazio ospita giostre e ruote panoramiche (leggi qui).

ARTICOLI RECENTI