OROSCOPO

HomeMagazineLifestyleOroscopo

Una mente volta alla perfezione: benvenuta cara Vergine, per te un pizzico di esuberanza

Nell'ultima fase dell'estate fa il suo ingresso la timida, fredda e razionale Vergine. Il cielo illumina le vostre brillanti menti, assicurandovi un compleanno ricco di movimento

Nina Ferruzza
Laureata in Lettere
  • 24 agosto 2021

Grafica Lulu Soleil

Nell’ultima fase dell’estate arriva la timida Vergine: segno dotato di grande razionalità e senso del lavoro, dedita in modo inarrestabile alla ricerca della perfezione a discapito dell’universo del cuore, anche se desidera (e sa) donarsi senza risparmio.

Le temperature estive, dopo essersi assestate, iniziano a subire i primissimi decrementi. I campi ricchi di grano dorato sono già stati mietuti: la natura un tempo rigogliosa e brulicante si trova adesso in una condizione - un po’ decadente - di secchezza e precarietà, in nervosa attesa del nuovo ciclo vegetativo.

In questa cornice fa il suo ingresso la timida, fredda e razionale Vergine. All’euforica esplosione vitale dell'estivo Leone – espansivo, impulsivo, giocoso, dissipatore – segue la malinconica Vergine: seriosa, prudente, obbligata a fare i conti con la cruda realtà della materia.

Per capire ciò che questo segno mutevole di terra rappresenta bisogna partire dallo stato di privazione e affaticamento suggerito dalla stagione.



È proprio in risposta alla sensazione di precarietà e di esaurimento delle risorse della terra che la Vergine è spinta a potenziare il lato mentale e razionale. Il mondo della Vergine è interamente costruito su concetti precisi e accurati. Un universo quadrato, assestato su punti fermi, dove ogni cosa trova il suo posto e la sua ragion d’essere.

È il pianeta Mercurio – signore del segno, legato al pensiero logico – che la spinge ad orientarsi nella vita quotidiana come se stesse conducendo un esperimento scientifico. Ogni fenomeno viene infatti, dalla sua ineccepibile ragione, isolato, controllato e analizzato, verificato e infine valutato.

Che sia l’acquisto della spesa, o le chiacchiere al bar con gli amici, la nostra amata Vergine non si tratterrà dall’aprire una dissertazione dettagliata sulle ragioni che hanno motivato il suo agire o quello altrui. Il settore dello Zodiaco connesso alla Vergine è la VI casa legata alla materia, al quotidiano e al lavoro dipendente.

Saggia amministratrice, amante dell’ordine, perfetta esecutrice delle procedure, abile risparmiatrice, lavoratrice instancabile: la Vergine brilla di talento nei compiti dettagliati e microscopici.

Al contrario del Pesci – suo opposto, legato alla XII casa – segno incline al naufragio nei mari della fantasia e delle emozioni, la Vergine non ama andare fuori dai binari della logica.

Ogni improvvisa variazione di programma assesta un colpo basso alla sua psiche iperattiva, routinaria e precisa. Per la Vergine infatti tutto è questione di correttezza, coerenza ma soprattutto di principio.

L’idea che esista una forma perfetta delle cose – un principio – è connessa al pianeta Urano, padre del mondo delle idee e della tecnica, del progresso scientifico e della trasformazione. La Vergine ama la tecnica: la capacità di progettare e utilizzare strumenti, oggetti, o anche solo strategie, in grado di indirizzare il corso della natura.

Questa passione è connessa all’incessante ricerca della perfezione: essa è profondamente convinta che un compito possa e debba essere eseguito meccanicamente – rispettando meticolosamente tutti i suoi passaggi – affinché sia di un certo valore.

Il perfezionismo da un lato la sprona ad esprimere al massimo le sue qualità e competenze, dall’altro però le fa sviluppare un feroce spirito critico che in primis rivolge contro di sé. Per riscattarsi da questo senso di inferiorità ha bisogno di mettersi al servizio, di sentirsi utile per il prossimo, esercitando l’arte dell’umiltà e dell’autosacrificio.

Tramite le relazioni, siano esse lavorative o affettive, trova la base sicura per fare emergere le sue capacità ed esprimere l’infaticabile e minuzioso lavoro che ogni giorno porta avanti. Come dice Tagore "Sognai, e vidi che la vita è gioia; mi destai, e vidi che la vita è servizio. Servii, e vidi che nel servire c’è gioia".

In questo panorama orientato verso il fare, si deduce come le emozioni non trovino grande rilievo. La vita affettiva è un po’ il tallone d’Achille della Vergine, allergica alle reazioni istintive, terribile minaccia al suo universo formale e patinato.

Influenzata dal giudizio degli altri e dal desiderio di controllo, in ambito sentimentale è poco propensa agli slanci di pancia che comporterebbero un parziale abbandono della compostezza. Ne deriva una certa freddezza, un atteggiamento introverso, una tendenza a ragionare troppo attorno alla scelta sentimentale e a lasciarsi andare con una certa difficoltà.

Per questo mese il cielo illumina le vostre brillanti menti, assicurandovi un compleanno ricco di movimento. Mercurio, vostro signore, prosegue il suo corso nel vostro segno fino al 31 agosto, accrescendo le analisi dotte e meticolose della realtà.

Ma, per questa volta, non correrete il rischio di far girare le meningi a vuoto. Marte è anche lui nel vostro segno – fino al 16 settembre – proprio per aiutarvi a canalizzare ogni speculazione in modo più pragmatico.

Questo atteggiamento incrementerà inoltre con l’ingresso del Sole nel vostro segno, giorno 23, momento che inaugura ufficialmente la vostra stagione, portandovi esuberanza e desiderio di auto realizzazione.

“Mi occupo di me stesso” sarà la frase che vi balenerà nella mente lungo il corso di questo periodo. In particolar modo qualora verreste assaliti dalla tentazione di rivolgere le vostre attenzioni, invano, verso qualche anima bisognosa.

Cara Vergine non puoi aiutare con sincerità se, prima di investire le tue energie per gli altri, non impari a prenderti cura di te. A livello finanziario cavalchi l’onda della crisi finanziaria mondiale con Venere in Bilancia in II casa: potrebbero materializzarsi nuove possibilità economiche oppure potresti rivalutare ciò che già possiedi come una preziosa risorsa.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI