MOSTRE

HomeMagazineCultura

"Rubens e la pittura della Controriforma": i dipinti in mostra a Troina

È visitabile fino al 31 luglio la mostra di Pieter Paul Rubens, sulla pittura italiana e europea nell'età della Controriforma, ospitata alla Torre Capitania di Troina

Balarm
La redazione
  • 4 maggio 2017

Troina torna ad essere punto di riferimento per l'arte: dopo "Omaggio a Tiziano. Capolavori a confronto", che l’estate scorsa ha richiamato migliaia di visitatori, studiosi e appassionati, arrivano le opere di Rubens all'interno della Torre Capitania di via Conte Ruggero.

La mostra "Rubens e la pittura della controriforma" è visitabile fino al 31 luglio da martedì a domenica (lunedì esclusi) dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 17 alle 20. Il costo d'ingresso è di 4 euro (intero), 2 euro (ridotto gruppi scolastici, under 18 e accompagnatori) e gratuito per disabili, giornalisti, guide turistiche e bambini di età inferiore a 6 anni.

L'esposizione è incentrata sulla figura di Pieter Paul Rubens e sulla pittura italiana e europea nell'età della Controriforma, ed è un evento eccezionale: per la prima volta nell’Isola è possibile ammirare i due gioielli del celebre pittore fiammingo del Seicento: "Madonna con bambino" e "Lot con la famiglia in fuga da Sodoma".

La mostra è nata grazie al supporto scientifico del professor Paolo Giansiracusa, storico dell’arte e ordinario di Storia dell’Arte all’Accademia delle Belle Arti di Catania, e alla collaborazione con Sira Waldner e Claudio Metzger dell'Aion Private Art Service di Ascona.

articoli recenti