LAVORO

HomeInformagiovaniLavoro

A Londra si cercano salumieri: un food store palermitano forma e assume il personale

Finalmente si sblocca l'iter per una catena palermitana che, grazie alla Sponsor licence, è pronta a formare il personale per il suo nuovo punto vendita nella capitale britannica

Balarm
La redazione
  • 5 maggio 2022

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori

Uno dei food store di Prezzemolo & Vitale a Londra

Il lavoro c'è, quello che manca è il personale.

Sembra un paradosso e invece è proprio questa la difficoltà maggiore a cui sta andando incontro in questo periodo un catena di food store palermitana che è pronta ad aprire a Londra il suo quinto punto vendita.

Parliamo della catena di supermercati che fa capo alla famiglia di Giuseppe Prezzemolo e Giusi Vitale che, con i suoi quattro food store londinesi si è da sempre occupata della formazione e dell'assunzione di nuovo personale e che oggi finalmente ha un nuovo strumento per assumere personale straniero in territorio britannico.

Dal momento in cui la Brexit è diventata realtà, ossia da quando la Gran Bretagna è ufficialmente uscita dall'Unione Europea, infatti, è diventato obbligatorio per i datori di lavoro stranieri essere in possesso della cosiddetta Sponsor Licence.

Si tratta di un'autorizzazione che permette di assumere personale straniero in territorio britannico e che, adesso finalmente, la catena Prezzemolo & Vitale è riuscita ad ottenere dopo una lunga trafila burocratica.



«L'iter per ottenere la Sponsor Licence è stato un percorso lungo e complesso, ottenerla comporta mille controlli, è giusto così - ha spiegato José Prezzemolo, che si occupa del reparto Risorse umane della catena palermitana -. Siamo orgogliosi di contribuire alla crescita, al lavoro e alla diffusione di cultura italiana ma soprattutto amiamo l’idea di supportare giovani nella realizzazione del sogno di una carriera a Londra».

Adesso dunque l'obiettivo è «trovare personale capace di tenere alto il nome dei negozi - aggiunge -, uno staff di eccellenza che conosca e ami il buon cibo italiano, che sia capace di raccontarlo e venderlo al pubblico inglese (che non è fatto solo di italiani)».

In programma ci sono più di 20 assunzioni di personale specializzato da impiegare sia nei 4 punti vendita già aperti, sia in quelli nuovi di cui è già programmata l’apertura nei prossimi mesi.

I punti vendita "Prezzemolo & Vitale" di Borough, Notting Hill, Wimbledon, Chelsea sono a caccia di talenti a diversi livelli di specializzazione e formazione che si andranno ad aggiungere ai circa 60 addetti che già lavorano nei punti vendita londinesi.

Si cerca in particolare personale da inserire nello staff per i banchi di salumeria e formaggi, assistenti sala (eventualmente anche da formare) a cui è richiesta una minima competenza e un buon inglese e che avranno, oltre a formazione e benefit, un lavoro a tempo pieno.

Per maggiori informazioni o inviare la propria candidatura è possibile scrivere all'indirizzo mail hruk@prezzemoloevitale.net o consultare la pagina Facebook dei punti vendita britannici.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE