PROGETTI

HomeMagazineTerritorio

Addaura, croce e delizia: un drone mostra la magia del mare e la costa di roccia

Si trova a sud-est della spiaggia di Mondello: è l'area con la storia più antica di tutta Palermo e tra vele bianche e coste rocciose con questo video la vediamo dal mare

Balarm
La redazione
  • 3 maggio 2018

Il limpido mare dell'Addaura tra barche a vela e costruzioni abusive, una costa rocciosa con il sole che riflette sull'acqua e un drone: è il video pubblicato da Roberto Ragusa sul suo account di youtube.

Si trova a sud-est della spiaggia di Mondello, sul lungomare che raggiunge Palermo aggirando monte Pellegrino: le diverse calette sono immerse in un mare splendido e c'è anche un porticciolo turistico con vista sul golfo.

La località ha un interesse di rilievo per la presenza della grotta (ne abbiamo parlato qui). Il nome "Addaura" può venire dalla parola siciliana "addàuru", cioè alloro, oppure dall'arabo ad-dawra, che starebbe per baia.

L'Addaura è l'area di tutta la città di Palermo ad avere la storia più antica, risalente addirittura al Paleolitico ma la storia della borgata continua diventa nota tristemente il 21 giugno 1989, quando viene sventato l'attentato al giudice Giovanni Falcone per mano di Cosa Nostra: alcune bombe nascoste ai piedi della villa del giudice furono scoperte prima che venissero innescate.

articoli recenti