IMPRENDITORIA

HomeMagazineLifestyle

Da start up a corner shop in centro: le scarpe Tomari adesso si comprano anche in negozio

Pensate dal podoiatra palermitano Giuseppe Alagna, le scarpe Tomari mixano comodità ed eleganza: dopo il successo dello shop online nasce l'idea di un corner shop

Balarm
La redazione
  • 2 aprile 2019

Giuseppe Alagna, ideatore di Tomari

Ve le ricordate le scarpe Tomari? (ne abbiamo parlato qui) Sono pensate e progettate dal podoiatra palermitano Giuseppe Alagna, mixano perfettamente estrema comodità con eleganza e moda, la fusione di conoscenze tecniche, competenze mediche e tendenze estetiche.

Ecco le scarpe che hanno rivoluzionato il modo di camminare di tante donne e che fino a poco tempo fa si potevano acquistare solo online,
dal 13 aprile sono in vendita da Hessian (in via Sciuti, 10 a Palermo) dove apre un corner interamente dedicato alle Tomari con la nuova collezione primavera estate 2019 che sarà disponibile presto anche online (guarda tutte le novità su Instagram).

Quindi si può andare fisicamente in un negozio per provare i diversi modelli Tomari in vendita e scegliere con serenità quello che più ci convince, soprattutto al piede.

Tomari,
lo ricordiamo, è una start up che progetta i modelli a Palermo e li realizza tutti in Italia con tecniche innovative e con pellami esclusivi, dotati anche di plantare anatomico estraibile, tecnologia memory foam e suola antischock.

Del resto il giovane, dopo 12 anni di visite e consulti con i suoi pazienti, ha chiaro il concetto del piede come la base su cui si appoggia tutto il nostro corpo: la struttura biomeccanica principale, responsabile della postura e della catena cinetica.

«La decisione di aprire un corner shop è nata per dare l’opportunità alle persone di provare la comodità Tomari in modo da scegliere la calzatura più adeguata alle loro esigenze – racconta Giuseppe Alagna - soprattutto dopo la positiva esperienza del temporary shop (ne abbiamo parlato qui) di gennaio che ha visto più di 200 donne partecipare al nostro evento».

«Abbiamo deciso per questa nuova avventura di puntare su una realtà come Hessian, che proprio in questi giorni si accinge a compiere 40 anni di attività e che rappresenta per la nostra città un punto di riferimento per la moda - continua - Sono convinto che il passo dall’ecommerce alla vendita diretta sia breve e per certi aspetti complementare per garantire al cliente una esperienza d’acquisto completa».


«Credo che questa sinergia tra una nuova realtà come Tomari e la storicità di hessian possa essere un segnale per l’imprenditoria cittadina dove generazioni differenti si incontrano per fare sempre più rete condividendo il loro know how».

Le scarpe, oltre che nel corner shop di Palermo, possono essere acquistate anche online sul sito web di Tomari.

articoli recenti