LIFESTYLE

HomeMagazineLifestyleSocietà

Palermo crocevia di fermenti (prima della pandemia): il video-racconto di Rolling Stone Italia

"Rolling Stone Italia" sceglie il capoluogo siciliano per un video reportage e racconta la città facendo parlare alcuni dei suoi attori principali

Balarm
La redazione
  • 2 novembre 2020

Rolling Stone Italia sbarca a Palermo e dedica un video servizio alla città, facendo parlare alcuni dei suoi attori, inseriti in diversi contesti lavorativi.

Fra immagini di grande impatto e bella musica di sottofondo, il video, raccontato da Peppe Cantone, inizia con un'intervista al fotografo Giovanni Filippi.

«Dopo aver lavorato nel campo della moda in contesti internazionali come Milano, Parigi e Barcellona - racconta - sono tornato nella mia città. Palermo è amore e odio - dice - è la mia terra, la amo come fosse una madre. Pensavo fosse impossibile lavorare a Palermo nel campo della moda, invece ci sono anche brand internazionali che operano da qui».

Dalla moda alla musica il passo è breve. A Parlare, dal palchetto della musica di piazza Castelnuovo, è il rapper Johnny Marsiglia. «Palermo è una città che ti meraviglia per i suoi contrasti - dice - questo mix la rende unica». A Palermo il rapper ha scritto il suo ultimo disco e c'è un assaggio molto particolare di uno dei suoi brani.

Infine c'è la Palermo della vità notturna, quella dei cocktail e dei sapori della tradizioni. A parlare è uno dei gestori di locali fra i più noti in città, Filippo Genovese. A lui il compito di raccontare la nascita di un locale e di un luogo da riscoprire al centro della città, la Galleria delle Vittorie.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI