IDEE

HomeMagazineTurismo

Eleganza o degrado? Si parla di aprire un Casinò in Sicilia per richiamare più turisti

Alcuni dei casinò più frequentati sono a Monte Carlo, Las Vegas e Macao: in Italia ne esistono solo tre ma si parla da tempo di aprirne degli altri, per esempio in Sicilia

Balarm
La redazione
  • 9 agosto 2018

Una sala del Casino di Monte Carlo

L'assessore regionale all’Economia Gaetano Armao ha detto «Pensiamo fra le altre cose all’apertura di casinò in Sicilia, anche per incentivare la destagionalizzazione del turismo».

Di fatto Armao riprende un annuncio di Silvio Berlusconi, fatto durante l’ultima campagna elettorale per le Regionali, nel 2017: «Vedete Malta? E il suo turismo? è dato dal Casinò. Noi con Nello Musumeci abbiamo in mente di realizzarne uno a Taormina per esempio».

Il Casinò di Taormina è stato attivo per un periodo, tra il 1963 e il 1965: tra divi del cinema e tavoli da gioco gli anni Sessanta hanno lasciato un piccolo segno in Sicilia.

Eleganza, senza dubbio, con lussi e serate esclusive che sono finiti per ordine dello Stato che revocava la licenza alla casa da gioco.

Alcuni dei casinò più frequentati sono situati a Monte Carlo, Las Vegas e Macao. In Italia è particolarmente famoso il Casinò di Venezia ma sono attivi anche il Casino de la Vallée di Saint-Vincent e il Casinò di Sanremo.

articoli recenti