ITINERARI E LUOGHI

HomeMagazineCulturaItinerari e luoghi

Forse gli uccelli la vedono così: la Cattedrale di Palermo in un video che è come una danza

Vedrete i tetti del tempio come non li avete mai visti, ma vedrete anche i palazzi antichi del Cassaro, le cupole, i tetti rossi, le montagne che circondano la città nella foschia

Balarm
La redazione
  • 6 marzo 2021

Volare sulla Cattedrale di Palermo, ammirare questo immenso patrimonio artistico come fossimo degli uccelli. Un'esperienza unica quella che regala questo video, realizzato da Giuseppe Di Salvo e Giovanni Becchina e montato da Onofrio Storniolo.

È possibile vedere i tetti del tempio come non li avete mai visti, in un movimento che sembra quasi una danza, ma vedrete anche i palazzi antichi del Cassaro, le cupole, i tetti rossi, le montagne che circondano la città nella foschia.

Simbolo di multiculturalità, la Cattedrale è forse il monumento che più di ogni altro ha stimolato l'immaginazione, l'appartenenza, il ricordo e le speranze del popolo di Palermo. La memoria storica e collettiva della città ha in essa la sua sede privilegiata e la sua configurazione artistica e stilistica è capace di raccontare, da sola, passaggi di epoche e di influenze culturali.

L'edificazione della "nuova" Cattedrale, ovvero quella attuale, iniziata nel 1170,per la decisione dell'Arcivescovo di Palermo Gualtiero Offamilio, si protrasse per oltre due secoli e questo diede origine ad una commistione e mescolanza di stili architettonici che ne hanno fatto un "ibrido" di sicuro ed imponente fascino.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI