ITINERARI E LUOGHI

HomeMagazineCulturaItinerari e luoghi

Il secondo week end delle "Vie dei Tesori": 14 passeggiate (anche notturne) a Palermo

Escursioni guidate nella natura, itinerari urbani tra i vicoli e mercati della città. Il programma delle passeggiate organizzate per sabato 8 e domenica 9 ottobre

Balarm
La redazione
  • 5 ottobre 2022

Una veduta su Palermo

Escursioni guidata in mezzo alla natura, passeggiate urbane alla scoperta delle storie dell'Inquisizione a Palermo. E ancora, una giornata sulle tracce del Gattopardo e la passeggiata tra la foce del fiume Oreto e la spiaggia di Romagnolo.

Sono ben 14 in tutto le passeggiate in programma a Palermo nel secondo week end (8 e 9 ottobre) del Festival "Le Vie dei Tesori" che, insieme alle visite dei luoghi e alle esperienze, propone una serie di attività per andare alla scoperta di storie, tra percorsi naturali e storici.

Ecco quindi per voi una carrellata di tutte le passeggiate, adatte a tutte le esigenze. Vi ricordiamo che il coupon per tutte le passeggiate ha un costo di 6 euro ed è acquistabile online sulla pagina dedicata al singolo evento (trovate i link lungo l'articolo).

Buona lettura!

Le passeggiate di sabato 8 ottobre.

SAN MARTINO DELLE SCALE
Per chi ama camminare immersi nella natura, facendosi sorprendere da paesaggi continuamente variabili c'è "Il cammino dei Mille a San Martino delle Scale". Sabato 8 (e in replica il 22 ottobre), alle 9.00, è in programma un'escursione guidata che si snoda lungo parte della tappa 1 e 2 del neonato Cammino dei Mille.
Adv
PARCO DELLA FAVORITA
Alle 10.00, con Lorenzo Gulizia di Astrid Natura, si può andare alla scoperta della Favorita, il bosco in città. All’interno del parco della Favorita, uno dei parchi urbani più grandi d’Italia, si incontrerà l’ulivo millenario e si osserveranno le specie più rappresentative e tipiche dei nostri ambienti, fino alle falde di Monte Pellegrino.

SPIAGGIA DI ROMAGNOLO
Alle 11.00 di sabato 8 ottobre, si può scegliere anche la passeggiata, che si sviluppa lungo un percorso leggermente accidentato, si snoda tra la foce del fiume Oreto e la spiaggia di Romagnolo, attraversando il processo di trasformazione da costa rocciosa balneare fino alla configurazione attuale e immaginando come potrebbe ancora cambiare.

TOUR TRA I MURALES DELLO SPERONE
Un'occasione per condividere un percorso in divenire che nasce dalla convinzione che le buone pratiche di partecipazione possono riportare al centro quei luoghi troppo spesso considerati al margine. Sabato 8 ottobre (e in replica il 15 e il 22), alle 15.30, ecco il "Tour tra i murales: lo Sperone che non ti aspetti, con Simona Sciortino di Palermo Guide Tour e alcuni membri dell’alleanza creativa di Sperone167.

INQUISIZIONE A PALERMO
"Storie di ordinaria eresia" è il titolo della passeggiata urbana in programma a Palermo sabato 8 ottobre, alle 16.30, tra i macabri rituali di accompagnamento alla morte. La passeggiata ricostruisce, attraverso suggestioni ed antiche testimonianze, il lungo e oscuro periodo in cui anche a Palermo si dava la caccia a streghe ed eretici.

SULLE TRACCE DEL GATTOPARDO
L’itinerario tra le due dimore del Principe ripercorre gran parte dei luoghi del centro storico di Palermo che fanno da sfondo a episodi del romanzo "Il Gattopardo". La passeggiata si svolge attraversando i due quartieri marinari, la Loggia e la Kalsa, congiungendo le due estreme dimore dello scrittore. L'appuntamento si svolge sabato 8 ottobre (e domenica 30) alle 17.00.

DANISINNI
Sabato 8 ottobre, alle 17.30, Valentina Console e Giovanni Mazzara dell'Associazione sociale "Museo Sociale Danisinni" vi portano alla scoperta di un'oasi antica nel cuore della città. La visita oltre al giro della piazza e della scalinata storica, prevede la visita al Museo Sociale e alla Fattoria Didattica. Alla fine il concerto che Piano City organizzerà in piazza alle 19.00.

IL CASSARO DI NOTTE
Appuntamento alle 21.00 di sabato 8 ottobre a Porta Nuova. Da qui, con Igor Gelarda, si andrà alla scoperta del Cassaro in notturna, ricco di storia, bellezze e miserie della capitale della Sicilia.

Le passeggiate di domenica 9 ottobre.

TRA I BOSCHI DELLA CONCA D'ORO
Il percorso inizia alle 10.00 all’ombra del bosco di Aglisotto, vicino Giacalone, con Jacopo Sulis di Astrid Natura si arriva arrivare ai margini di uno dei boschi di leccio più antichi e intatti dei Monti di Palermo: il bosco di Costalunga.

DONNE DI MALAFFARE
Il racconto della storia della prostituzione si snoda attraverso il dedalo di vicoli del centro storico di Palermo. Un itinerario, che parte alle 10.00 da piazza San Giorgio Dei Genovesi, volto a scandagliare l’universo del "mestiere più antico del mondo".

L'ACCHIANATA SPIEGATA E RECITATA
La tradizione della salita a Santa Rosalia a metà tra il sacro e il laico. Una passeggiata su Monte Pellegrino, godendosi le spiegazioni storiche e naturalistiche nonché i brani antichi che verranno letti o recitati durante questa impegnativa ma straordinaria salita.

I MERCATI DI PALERMO
La storia di Palermo è anche la storia dei suoi mercati. La città, divisa nei suoi quattro mandamenti, ospitava in ciascuno di essi un mercato con le sue specialità e le sue peculiari caratteristiche: il mercato dell’Albergheria, quello della Fieravecchia, la Loggia ed il mercato del Seralcadio. La voce narrante della passeggiata è quella di Marcello Mussolìn.

TOUR ALLA KALSA
Un secondo itinerario sulle tracce del Gattopardo che inizia dall’ex albergo Trinacria, dove verrà ricordata la scena della morte del Principe e qualcuna delle sue riflessioni politiche finali, si raggiungerà la chiesa della Gancia, fino a Palazzo Gangi.

BALLARO' DI NOTTE
Ballarò è uno dei mercati più antichi di Sicilia e respirarne gli odori nella tranquillità della notte è qualcosa di eccezionale. Significa riuscire a parlare come quelle pietre che da mille anni ogni giorno vedono passare migliaia di persone.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI