FOTOGRAFIA E VIDEO

HomeInformagiovaniFotografia e video

Il "SiciliAmbiente Film Festival" seleziona corti, film e documentari: come partecipare

Possono partecipare al concorso film a tema: ambiente, antropologia, diritti umani, biodiversità, guerra, integrazione, diritti civili, sviluppo sostenibile e rapporto uomo ambiente

Balarm
La redazione
  • 12 febbraio 2021

"SiciliAmbiente film festival", da sempre importante punto di riferimento per il cinema legato alle tematiche ambientali del pianeta e ai diritti umani, annuncia le date della 13sima edizione in programma dal 18 al 24 luglio a San Vito Lo Capo.

Il festival, diretto da Antonio Bellia, con la direzione organizzativa di Sheila Melosu, annovera 4 sezioni competitive: un Concorso internazionale documentari; un Concorso internazionale lungometraggi di finzione, un Concorso internazionale cortometraggi (di finzione e documentari) e un Concorso internazionale dedicato all’animazione.

Oltre ai premi in denaro di ogni sezione competitiva offerti da Arpa Sicilia saranno assegnati il Premio AAMOD, il Premio “Diritti Umani” conferito da Amnesty International Italia e il Premio “Ambiente” conferito da Greenpeace Italia.

Possono partecipare al concorso film a tema: ambiente, antropologia, diritti umani, biodiversità, guerra, integrazione, diritti civili, sviluppo sostenibile e rapporto uomo ambiente.

Possono partecipare alla selezione film di qualsiasi nazionalità e della durata superiore ai 30 minuti per i documentari, della durata superiore ai 70 minuti per i lungometraggi di fiction, della durata inferiore ai 31 minuti per i cortometraggi e le animazioni, completati dopo il 1 gennaio 2019. Consultando il bando sono numerosi i premi a cui si concorre per le varie sezioni.

Per iscriversi alla selezione delle varie sezioni competitive c’è tempo fino al 30 aprile 2021. È possibile iscriversi online sul sito web della manifestazione.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI