FOTOGRAFIA E VIDEO

HomeInformagiovaniFotografia e video

"Cinema di Frontiera": il video contest per filmmakers

Aperte le iscrizioni alla XVI edizione del Festival internazionale del Cinema di Frontiera, dedicato ad artisti e filmmakers. Invio opere entro il 10 giugno

Balarm
La redazione
  • 18 aprile 2016

Riparte per la XVI edizione il Festival internazionale del "Cinema di Frontiera", rivolto ad artisti del video amatoriale con invio opere entro il 10 giugno.

Il festival, che si terrà a Marzamemi, dal 25 al 31 luglio, è diretto dal regista, Nello Correale, con la vice direzione del cinema Sebastiano Gesù e il sostegno del Comune di Pachino, dell’assessorato regionale al Turismo e dalla Banca di Credito Cooperativo di Pachino.

Due le sezioni del concorso, lungometraggi (visualizza bando completo) e cortometraggi (visualizza bando completo), cui possono partecipare tutte le opere italiane e straniere realizzate a partire dal gennaio 2014: edite e inedite.

Per partecipare ai concorsi è necessario inviare la scheda d’iscrizione disponibile nei rispettivi bandi, insieme alla copia dell’opera in dvd o al link, tramite corriere o posta prioritaria all’indirizzo Associazione Cinema di Frontiera, Filmoteca Laboratorio 451, 97019 Vittoria (Ragusa) presso via Goito, 20.

I candidati dovranno, altresì, allegare i seguenti documenti: una biografia e una filmografia dell'autore, una breve sinossi dell'opera, una dichiarazione dell'autore sull'opera presentata e sulla propria attività artistica, due immagini tratte dall'opera (non obbligatorie), una fotografia dell'autore (non obbligatoria), una lista completa dei sottotitoli.

Gli elaborati selezionati dal Comitato del festival saranno comunicati entro il 30 giugno. Le opere saranno poi proiettate a Marzamemi nella Piazza Regina Margherita, per i lungometraggi, e nel Cortile del Palazzo del Principe di Villadorata, per i cortometraggi.

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI