LAVORO

HomeInformagiovaniLavoro

La Rap assume a tempo indeterminato a Palermo: basta la licenza media, come candidarsi

Assunzioni per 306 operai nell'azienda partecipata del Comune di Palermo. Ecco il bando integrale con i requisiti, le modalità di accesso e le scadenze

Balarm
La redazione
  • 29 dicembre 2022

Raccolta rifiuti a Palermo (foto Rap S.p.a.)

Dopo l’avviso pubblico per 46 autisti al'Amat, il Comune di Palermo pubblica un ulteriore bando per assumere 306 operai alla Rap. Per partecipare alle selezioni basta la licenza media.

La selezione è divisa in tre fasi: una prima graduatoria di merito, la seconda fase riguarda la verifica dei titoli e la terza, infine, consiste in una prova scritta con 50 domande a risposta multipla.

Sul sito dell'azienda partecipata e del Comune di Palermo è stato pubblicato l’avviso di selezione pubblica per titoli e prova d'idoneità per la copertura di 306 posti di operaio da assumere a tempo indeterminato presso l’Azienda di igiene ambientale del Comune di Palermo.

Per la modalità di presentazione della domanda i candidati a partire dalle ore 8.00 del 29 dicembre, devono collegarsi online al sito dedicato. Da qua potranno procedere alla compilazione guidata dell’istanza.

La scadenza per l’invio delle candidature è stata posticipata al 28 febbraio 2023.
Adv
Per compilare l’istanza una volta effettuato l'accesso al portale, occorre necessariamente essere in possesso del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Ecco il bando integrale con tutti i dettagli e le info.

Per l’Amministratore Unico di RAP Girolamo Caruso «il percorso di rilancio avviato da Rap deve necessariamente passare non solo da una riorganizzazione del personale ma anche da un ampliamento dell’organico.

Queste assunzioni sono necessarie a colmare le caselle di organico ormai vuote da diverso tempo e visto che, nel triennio 2023/2025, si prevede l’esodo a vario titolo di ulteriori 170 unità, abbiamo previsto che, dalla graduatoria finale si potrà attingere per tre anni per ulteriori fabbisogni futuri.

Le imminenti assunzioni di 352 unità, tra autisti e operai, diventano necessarie considerando anche che il prossimo anno inizieranno ad arrivare oltre 270 mezzi ed attrezzature assegnate a RAP, nell’ambito dei finanziamenti PON Metro soprattutto nell’ intento di potenziare la Raccolta Differenziata in città».
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI