TRE GIORNI SUI MEDIA

HomeMagazineCultura

Bagheria: "ComBag", Festival della Comunicazione

Una tre giorni dedicata interamente alla comunicazione tra cittadino e pubblica amministrazione, con incontri, mostre fotografiche e workshop

  • 22 gennaio 2011

Una manifestazione dedicata alla comunicazione, per ascoltare il cittadino, spiegare norme, atti e comportamenti della pubblica amministrazione, per garantire quel diritto all’informazione che il cittadino ha e che è divenuto sempre più esigente con l’affermarsi delle nuove tecnologie: tutto questo è racchiuso in "ComBag", il Festival della Comunicazione di Bagheria che si svolgerà da mercoledì 26 a venerdì 28 gennaio.

Un programma ricco e interessante con tantissimi incontri con giornalisti e politici (per il programma completo della tre giorni visitate il sito www.combag.it), mostre fotografiche e tre workshop per confrontarsi e imparare (la partecipazione è gratuita, per prendervi parte occorrerà soltanto prenotarsi compilando il forum di registrazione alla sezione “Registrati” del sito del festival; inoltre, a tutti coloro che lo richiederanno, verrà rilasciato un attestato di partecipazione).

Organizzato dall’assessorato alla Comunicazione e dall’assessorato alla Cultura del Comune di Bagheria, coordinato dell’Ufficio Stampa del Comune, "ComBag" propone una tre giorni per dibattere e riflettere su temi di stretta attualità quali la comunicazione istituzionale, la trasparenza dell'azione amministrativa e la libera informazione.

L'evento si svolgerà con il patrocinio della Provincia Regionale di Palermo, della delegazione siciliana dell’Associazione Italiana di Comunicazione Pubblica ed Istituzionale, dell’Ordine dei Giornalisti della Regione Sicilia, dell’Assostampa Sicilia, del GUS - Gruppo Uffici Stampa nazionale, della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo, e del LUM, il Laboratorio Universitario di Cinematografia del DAMS - Università degli Studi di Palermo.

Tra gli eventi proposti da "ComBag", anche un concorso fotografico che avrà per tema "Le immagini comunicano l'innovazione". Durante la tre giorni del festival, tutti i visitatori della mostra riceveranno una scheda-voto con la quale potranno esprimere la propria preferenza; l’esito della votazione verrà comunicato dalla giuria durante la sessione di chiusura di "ComBag", venerdì 28 gennaio.

Il premio per la fotografia vincitrice consisterà in un attestato di benemerenza ed un buono acquisto presso una delle librerie della Città delle Ville. A tutti i concorrenti alla mostra, inoltre, verrà rilasciato un attestato di partecipazione al concorso fotografico. Per ulteriori informazioni potete visitare il sito del festival www.combag.it o chiamare il numero 091.943279.

ARTICOLI RECENTI