CULTURA

HomeMagazineCultura

Cinisi ricorda Peppino Impastato con Roy Paci

Una serie di iniziative, tra cui la partecipazione di Roy Paci, in occasione del 33° anniversario della morte di Peppino Impastato

  • 6 maggio 2011

Ricordare per continuare a lottare: questo l’impegno di Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato e del Cds Giuseppe Impastato che fino a lunedì 9 maggio, in occasione del 33° anniversario della morte del giovane politico e attivista siciliano, organizzeranno a Cinisi dei giorni di pulsanti attività alle quali prenderà parte durante nella serata conclusiva il musicista Roy Paci. "La morte nucleare", "Hurria e L’urlo di nessuno", animeranno le giornate del 6 e 7 maggio: dalle ore 18, gli artisti daranno il via a delle performance sul disastro nucleare ed il conflitto israelo-palestinese a sostegno della Freedom Flottilla.

Domenica 8 maggio dalle ore 9.30 alle 13, l’incontro al Salone Comunale di Cinisi sul tema “Italia 150: l’unificazione incompiuta” vedrà l’intervento di Umberto Santino, Enrico Guarneri, Filippo Ronchi, Santina Cutrona e Elisabeth Donatello. Si proseguirà nel pomeriggio con “Don Vito a Gomorra. Mafia e Antimafia tra papelli, pizzini, depistaggi e best-sellers”, l’incontro a tema che si terrà presso il Salone Comunale dalle 16.30 alle 20 durante il quale prenderanno parola Umberto Santino, Francesco La Licata, Tano Grasso, Salvo Palazzolo, Elisabeth Donatello. Alle ore 20.30, all’atrio comunale verrà proiettato il video “RE-CORDIS Felicia Bartolotta Impastato ricordata e raccontata da tre donne”, prodotto da AU5. A seguire “Mafie Sud e Resistenza”,spettacolo teatrale della Compagnia dei merli bianchi.



Una tavola rotonda su “La strage infinita. Guerre, dittature, razzismo nel XXI secolo. Migranti tra emergenza ed integrazione” aprirà le attività di lunedì 9 maggio: dalle 9.30 alle 13, Domenico Lucano, sindaco di Riace; Soumahoro Aboubakar; Gabriele del Grande; Fulvio Vassallo; Stefano Galieni; Umip (unione mediatori interculturali professionisti) discuteranno intorno al tema di dibattito presso il Salone Comunale. Alle ore 16.30 avrà inizio il concentramento del corteo presso la sede di Radio Aut in Corso Vittorio Emanuele a Terrasini, per poi partire alle ore 17 verso Casa Memoria Impastato a Cinisi.

A piazza Vittorio Emanuele Orlando alle 20.30 gli Ottocento proporranno un omaggio a Fabrizio De Andrè. La serata si continuerà con il “Premio Musica e cultura in memoria di Peppino Impastato” al quale parteciperanno Roy Paci e Pippo Pollina. L’evento, ad ingresso libero, dedicato alla canzone d’autore è organizzato in collaborazione con il Centro Felicia e Peppino Impastato di San Remo e l’associazione “Musica e Cultura” di Cinisi.

ARTICOLI RECENTI