MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

"Cous Cous Preview": a San Vito musica e sapori

Il festival internazionale capace di radunare il mondo intorno ad un piatto: a San Vito Lo Capo, musica e cous cous dal 2 al 5 giugno

  • 1 giugno 2011

Una vera e propria anticipazione di quella che a settembre sarà la quattordicesima esima edizione del Cous Cous Fest, il festival internazionale dell’integrazione culturale capace di radunare il mondo intorno ad un piatto: è il "Cous Cous Preview " e che animerà San Vito Lo Capo da giovedì 2 al domenica 5 giugno. Nel lungo fine settimana sarà possibile degustare alcuni piatti della famosa pietanza siculo – tunisina, assistere ad alcune gare di cucina, partecipare ad alcuni laboratori gastronomici gratuiti insieme al cuoco italo americano Andy Luotto e assistere ai concerti serali gratuiti che vedranno l’esibizione, venerdì 3 giugno alle ore 22, di Paolo Belli e i Qbeta e Lello Analfino dei Tinturia.

Ogni giorno degustazioni di cous cous no stop, dalle ore 12 alle 24: un viaggio gastronomico condurrà alla scoperta delle varianti internazionali del cous cous mentre a perite dalle ore 17, presso il Villaggio Espositivo sarà possibile scoprire i segreti dell’artigianato, dei prodotti ittici e dell’agroalimentare siciliano. Il prezzo del biglietto per le degustazioni di cous cous è di 10 euro e può essere acquistato presso le biglietterie all’interno di ogni “casa del cous cous” presenti nella manifestazione. La sfida più attesa sarà quella gastronomica, che vedrà sei chef nazionali contendersi la possibilità di entrare a far parte della squadra italiana in gara a settembre.



Tre siciliani in sfida: Baldassare Samaritano, Giuseppe Costa, e Salvatore Bonafede. L’arduo compito della sentenza spetterà ad una giuria in parte tecnica ed in parte popolare: voteranno infatti non solo i visitatori della manifestazione ma anche giornalisti ed opinionisti del settore tra cui Paolo Marchi, giornalista enogastronomico e presidente della giuria tecnica del Cous Cous Fest 2011, Andy Luotto e Nicola Prudente del duo “gastronomico” Fede&Tinto del programma radiofonico Decanter in onda su Radio2.

Una festa di sapori, suoni e popoli che la sera darà ampio spazio alla musica con le esibizioni per il concorso “Cous cous factor: Nuove proposte artistiche”. Delle trentacinque candidature pervenute, solo sei, tra band e artisti solisti, saliranno sul palco allestito nella piazza centrale di San Vito Lo Capo . Le nuove proposte artistiche si esibiranno a partire da giovedì 2 giugno alle ore 22 con la genovese Valentina Amandolese che propone brani indie rock estratti dal suo ultimo album e l’Orchestra palermitana popolare Rosa Park. Venerdì 3 giugno alle ore 22, il concerto di Paolo Belli e i Qbeta vedrà la partecipazione speciale di Lello Analfino dei Tinturia. Le esibizioni delle nuove proposte artistiche di "Cous Cous Factor" continuano sabato 4 giugno, sempre alle ore 22 con le esibizioni di il cantautore pop catanese Pablo Rabito, i baresi Puntinespansione che proporranno il loro folk Rock. Domenica 5 giugno, alle ore 22, sarà la volta del cantautore pop/reggae palermitano Filippo Cannino, e del cantautore catanese Giancarlo Guerrieri e la sua Banda Caminati, che proporrà qualche brano del estratto dal suo ultimo album “Caminanti”.

La selezione è stata fatta da un comitato di garanzia, composto da membri di Musica e Suoni, dell’agenzia Feedback e da due giornalisti, Pucci Attardi, caporedattore de “La Sicilia” e Antonio Guida, collaboratore musicale di “Il Giornale di Sicilia”. Gli artisti in gara si contenderanno l’ambito premio finale che vedrà il vincitore salire sul palco centrale che verrà allestito a settembre, sempre a San Vito, e che ospiterà grandissimi ospiti della scena musicale italiana, durante l’ormai consueto appuntamento del Cous Cous Fest che lo scorso hanno ha contato circa duecentomila persone provenienti da tutta Italia.L’artista vincitore parteciperà, inoltre, con un brano, alla compilation ufficiale del Cous Cous Fest, il cd che ogni anno raccoglie il meglio della musica proposta durante le serate dell’evento.

Dalle spiagge di San Vito il Cous Cous Fest salperà verso Palma di Maiorca, Barcellona, Marsiglia, Genova, Napoli per fare poi rientro a Palermo: è stata infatti presentata da Marco Ponticiello, dell' Area Manager Sicilia di MSC Crociere, la “Crociera del Cous Cous”, iniziativa in programma dal 18 al 25 ottobre: un tour fra le acque del Mediterraneo in cui si alterneranno sfide di cous cous tra chef di diversi paesi, degustazioni e momenti di intrattenimento: una settimana di relax e divertimento, all’insegna delle ricette più gustose e degli abbinamenti più intriganti. Per informazioni sugli eventi in programma è possibile chiamare al numero 0923.974300.

ARTICOLI RECENTI