TEATRO

HomeMagazineCulturaTeatro

Paolo Rossi, “due parole” sulla Costituzione

Il goriziano ribelle di natura, si proporrà al pubblico come guida per comprendere meglio la complessa raccolta di leggi che regolano il nostro paese

  • 7 marzo 2004

Paolo Rossi convoca una “adunata di delirio organizzato”, lunedì 8 e martedì 9 marzo (ore 21.15) al cine-teatro Metropolitan di Palermo (viale Strasburgo 358) per alzare il sipario sul suo nuovo spettacolo: "Il signor Rossi e la Costituzione". Il primo spettacolo, dopo 5 anni di tournee in tutta Italia con il suo Teatro di Rianimazione, nel quale ritornerà al suo vecchio amore: il monologo. Il goriziano ribelle di natura, si proporrà al pubblico come guida per comprendere meglio la complessa raccolta di leggi che regolano il nostro paese e che sono contenute, appunto, in un elaboratissimo testo: la Costituzione. Dopo i suoi trascorsi nel mondo dello spettacolo, che lo hanno visto a fianco di personaggi noti quali Dario Fo e Piero Chiambretti, non è difficile immaginare quale carica critica avrà questo nuovo monologo da lui stesso ideato e scritto con la collaborazione di Carlo Giuseppe Gabardine e Riccardo Piferi. Imprevedibile è invece il modo in cui il comico, soprannominato Lenny Bruce dei Navigli, affronterà in 2 ore di spettacolo l’ardua impresa di rendere comprensibile a tutti la Costituzione italiana.



Ma di certo la discussione sulle leggi non sarà altro che un trampolino di lancio, un punto di partenza che Rossi utilizzerà per poi catapultarsi in argomentazioni molto più pratiche che riguardano le problematiche e i vizi della società contemporanea nel suo complesso. Insomma utilizzerà una grande lente d’ingrandimento per studiare a fondo la Costituzione e capirla in modo da poter proporre le sue teorie per adattarla alla nuove esigenza sociali. Come da tradizione in ogni sua performance, anche in questa sarà indispensabile la presenza del pubblico che Paolo Rossi ha sempre coinvolto nei suoi spettacoli come il protagonista per eccellenza. Per informazioni sull’orario degli spettacoli e il costo dei biglietti, è possibile chiamare il botteghino del Metropolitan al numero 091.6887513.

ARTICOLI RECENTI