LIBRI

HomeMagazineCulturaLibri

Premio T. di Lampedusa: vince Magris

Balarm
La redazione
  • 23 maggio 2005

E' Antonio Magris quest’anno il vincitore della terza edizione dell’ormai prestigioso Premio letterario internazionale Tomasi di Lampedusa, con il suo nuovo romanzo "Alla cieca" edito dalla Garzanti. Lo scrittore triestino, da anni anche docente di Letteratura tedesca all’università di Trieste ed editorialista del “Corriere della Sera”, ha già ottenuto in passato importanti riconoscimenti: vincitore del Premio Strega nel 1997 con “Microcosmi” e del premio Principe de Asturias (l’equivalente spagnolo del Nobel) per la letteratura nel 2002. La giuria, anche quest’anno presieduta da Gioacchino Lanza Tomasi (figlio dell’autore), premierà il vincitore nel Palazzo Filangeri di Cutò, a Santa Margherita di Belice (AG). La cerimonia di consegna avverrà nella prima settimana di agosto, Magris riceverà il premio dalla scrittrice Fernanda Pivano.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI