TURISMO

HomeMagazineLifestyle

Riserva dello Zingaro: Tonnarella dell'Uzzo regina delle spiagge per Skyscanner

Tra le 15 spiagge più belle d'Italia selezionate dal sito Skyscanner, trionfa la siciliana Tonnarella dell'Uzzo, un angolo di paradiso all'interno della Riserva dello Zingaro

Nicoletta Fersini
Giornalista e fotografa
  • 10 aprile 2017

Si avvicina l'estate e con lei la voglia di mare. Non c'è occasione migliore per consultare una classifica per scegliere dove passare le belle giornate di sole.

A tal proposito Skyscanner, il sito web di viaggi sempre attento alle tendenze che riguardano il mondo delle vacanze, ha pubblicato una classifica delle 15 spiagge italiane più belle. In testa la Sicilia, protagonista con ben tre spiagge, a pari merito con la Sardegna.

Una classifica che tiene conto di fattori come la pulizia della costa e delle acque, l'inserimento all'interno di parchi naturali o riserve protette e della preziosità dl paesaggio, oltre ai suggerimenti dei viaggiatori interrogati.

Secondo Skyscanner la regina delle italiche coste è la spiaggia di Tonnarella dell’Uzzo, una spettacolare cala che si trova all'interno della Riserva Naturale dello Zingaro (Trapani).

Sono sette chilometri di spiaggia bianca che si estende da San Vito lo Capo a Castellammare del Golfo: un piccolo scorcio di paradiso facilmente raggiungibile (il ticket d'ingresso alla Riserva costa 5 euro).

La Sicilia occupa anche il quarto posto della classifica con l’Area Marina Protetta del Plemmirio e il sesto con la spiaggia di Capo Graziano, alle isole Eolie.

La prima si trova a pochi chilometri da Siracusa, un paradiso per i subacquei e per chi ama fare snorkeling e diving, citato anche nell'"Eneide" di Virgilio, mentre la seconda è una mezzaluna di ciottoli della costa di Filicudi, conosciuta per il fascino caraibico e le acque cristalline.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI