SOCIETÀ

HomeMagazineSocietà

Stai cercando casa? A Gangi la paghi al costo di 1 euro

Con l'obiettivo di non lasciare abbandonate le case pericolanti del centro storico del paesino di Gangi, il Comune le ha messe in vendita al costo simbolico di 1 euro

Balarm
La redazione
  • 5 agosto 2014

Non è ancora finito il momento d'oro del piccolo paesino siciliano di Gangi che, dopo aver ricevuto il premio come borgo più bello d'Italia, fa parlare di sè con un'iniziativa molto particolare: acquistare le case del centro storico al costo di 1 euro. L'obiettivo è quello di evitare che queste case pericolanti vengano abbandonate creando disagi e rovinando la bellezza urbana ed estetica del cuore del paese.

Le case in vendita (visualizza le immagini) appartengono a privati che vogliono disfarsene e usano il Comune come intermediario. Il costo simbolico è si di 1 euro ma ad una condizione, che chi compra gli immobili debba provvedere alla loro ristrutturazione, che se anche facilitata da incentivi statali ed europei, prevede una spesa che và dai 20 ai 25 mila euro più spese notarili, secondo quanto riportano gli addetti ai lavori.

Le prime due case vendute sono quelle di via Catena e via Grande Sant'Antonio da un'anestesista di origine italiane che vive in America. Il fatto che Gangi abbiamo vinto il premio come borgo più bello, non può che essere un motivo in più per comprare una casa proprio lì.

Inoltre è da ricordare che questa nobile iniziativa è stata già eseguita in Sicilia, precisamente a Salemi e nel paesino piemontese di Carrega Ligure. Per maggiori informazioni è possibile visitare l'apposita sezione sito web del Comune di Ganci.

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI