TEATRO

HomeMagazineCulturaTeatro

Un'equazione di musica e danza

Balarm
La redazione
  • 31 gennaio 2006

L’antico legame tra musica e danza si rinnova ancora una volta per dare vita a un progetto culturale di installazioni sonore. Il centro coreografico L’Espace, in collaborazione col conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo, lancia “l’e = md²”, il cui primo incontro si terrà il 4 febbraio alle 21 al centro di danza palermitano. Oltre alla realizzazione delle installazioni sonore, il progetto mira alla costituzione di un archivio musicale e creazioni di spettacoli con musica dal vivo tra gli studenti del conservatorio e quelli del centro coreografico L’Espace.

Le performance, di carattere sperimentale, vedranno esibirsi due musicisti. Francesco Prestigiacomo, percussionista e batterista, segue un metodo più empirico, rielaborando il materiale sonoro e visivo con cui entra in contatto. Marcello Bonanno, più concettuale, crea e realizza le sue idee dal nulla. Accanto alla loro ricerca sui rapporti tra musica etnica ed elettronica si inserisce, in un’ improvvisazione strutturata, la danza di Patrizia Lo Sciuto e Silvia Giuffré, che alternano l’estetica e la geometria del corpo con la fluidità del movimento.
da.s.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI