TEATRO

HomeMagazineCulturaTeatro

Uomini sull'orlo di una crisi di nervi

Una commedia che parla di quattro amici che ogni lunedì sera, da dodici anni, si incontrano per una giocata a poker

  • 10 dicembre 2003

Andrà in scena al teatro Al Massimo di Palermo (in piazza Giuseppe Verdi), dall'11 fino al 21 dicembre, "Uomini sull'orlo di una crisi di nervi", spettacolo di Galli e Capone, con la regia di Alessandro Capone e la partecipazione di Elenoire Casalegno. Una commedia che parla di quattro amici che ogni lunedì sera, da dodici anni, si incontrano per una giocata a poker. Una sera però uno di loro arriva all'appuntamento particolarmente nervoso a causa delle sempre più frequenti liti con la moglie. La serata è rovinata, ma uno degli amici ha un'idea geniale: perché non risollevare il morale dell'incontro con una "donna di facili costumi" che sia disposta a farli divertire? Presto detto, presto fatto.

Ecco che alla porta suona una bellissima ragazza che diventa subito l'oggetto dei desideri dei quattro. Il finale riserva interessanti sorprese. "Uomini sull'orlo di una crisi di nervi" è un lavoro che nasce quasi per caso, come una reazione all'inattività e alla paralisi lavorativa degli autori ed è diventato inaspettatamente un grande successo. Giovedì 11 si alza dunque il sipario per la prima di questo spettacolo al teatro Al Massimo di Palermo, il biglietto costa 25 euro e può essere acquistato direttamente al botteghino del teatro di piazza Verdi. Per avere informazioni sugli orari e le repliche è possibile contattare il numero 091.589575 oppure lo 091.589070 o visitare il sito www.teatroalmassimo.it

ARTICOLI RECENTI