MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

Netflix organizza un festival di musica e invita come (unici) italiani gli Swingrowers

Direttamente dalla Sicilia al palco del Peaky Blinders Festival per rivivere le atmosfere del primo Novecento della serie omonima: tra gli altri anche Primal Scream e Anna Calvi

Balarm
La redazione
  • 6 settembre 2019

Si, sono l’unica band italiana ad esibirsi live al "Peaky Blinders Festival" un evento organizzato dal colosso dello streaming Netflix, che si tiene a Birmingham (in Inghilterra) il 14 e il 15 settembre: gli Swingrowers condivideranno il palco con Anna Calvi, Primal Scream, Slaves, Mike Skinner, Nadine Shah e molti altri.

Il Festival di "Peaky Blinders", come suggerisce il nome, è una ricostruzione immersiva nel mondo della serie omonima,"Peaky Blinders": il pubblico vivrà un intrattenimento ravvicinato, una vera e propria immersione nei meandri della Birmingham dell'inizio Novecento e in tutte le coinvolgenti vicende del mondo di "Peaky Blinders".

Martin Coat, la mente creativa dietro il Boomtown Festival, e lo specialista teatrale Dank Parish, fanno rivivere il mondo della serie per le strade di Birmingham in un evento senza precedenti.

Un festival ufficiale di musica e cultura attesissimo dai fan: dopo tanti eventi non ufficiali che hanno reso omaggio allo show, il The Legitimate Peaky Blinders Festival (il nome completo) è stato annunciato come festeggiamento del centenario della data di inizio dei fatti della serie, infatti il primo episodio della serie è intitolato "Settembre 1919".

Musica dal vivo, proiezioni speciali, balletti, poesia e tanto altro, come se fosse tutto ambientato nel 1919.

Ma passiamo ai "nostri" Swingrowers: siciliani di origine ma ormai cittadini del mondo, gli Swingrowers sono entrati a pieno titolo tra le stelle del genere electro swing - vintage pop - vintage remix, che unisce la freschezza della musica elettronica con le influenze calde dello swing, del jazz e di suoni del passato.

Con tre album all'attivo, più di 30 milioni di visualizzazioni su Youtube e una serie di singoli e remix, il progetto nasceva nel 2011 da Loredana Grimaudo (cantante, autrice), Roberto Costa aka Pisk (producer), Alessio Costagliola (chitarra) e Ciro Pusateri (sassofono).

Nel 2012 hanno vinto il titolo di miglior promessa mondiale nel concorso "Electro Swing People Favorite 2011" sponsorizzato dall' etichetta discografica Wagram.

Da allora hanno portato il loro live esplosivo sui palchi di tutto il mondo, dagli Stati Uniti al Giappone (con due sold out al Blue Note di Tokyo), arrivando fino in India, e hanno collaborato con diversi artisti tra cui Caro Emerald, Parov Stelar e Caravan Palace.

Il 2018 li vede nuovamente protagonisti della scena discografica neo retrò, grazie all'uscita del loro terzo album "Outsidein", un concept album edito dalla label inglese Freshly Squeezed Music.

VIDEO RECENTI